Ticino, 05 marzo 2021

C'era anche un insegnante!

Alla festa, chiaramente illegale, svoltasi alle Medie di Locarno, ha partecipato anche un insegnante. Nelle stories di Davide Lacerenza che hanno documentato il tutto infatti l'uomo si vede chiaramente.

Si tratta di un docente di italiano, attivo
da una decina d'anni.

Il sospetto è che sia stato lui a far entrare il gruppetto nella sede di via Perini.

Anche il DECS si sta occupando della vicenda, su cui è in corso un'inchiesta da parte della Polizia. 

Guarda anche 

Riaprono le porte del Casinò Lugano allo scoccare della mezzanotte

Lugano, Venerdì 16 aprile 2021: Riapre domenica 18 aprile alle 24.00, dopo più di quattro mesi di chiusura, il Casinò Lugano. “&Egra...
17.04.2021
Ticino

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

 Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento odierno dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, sabato 17 aprile, si contano ...
17.04.2021
Ticino

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

Il Presidente del Consiglio di Stato in viaggio di lavoro a Roma

Dal 18 al 20 aprile, il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi sarà impegnato in un viaggio di lavoro a Roma: il programma prevede la sottoscrizione di un ...
16.04.2021
Ticino