Magazine, 16 febbraio 2021

Roba da non credere: in Russia compaiono i cani blu! Non è una buona notizia

Le foto deli animali sono state scattate nei pressi di una fabbrica chimica abbandonata da anni: si potrebbe trattare di contaminazione da rifiuti tossici

DZERZHINSK (Russia) – A primo impatto sembrano bellissimi, ricordano i peluche, ma i cani azzurro turchino che passeggiano nelle neve non sono esattamente una bella notizia.
 
Le immagini arrivano da Dzerzhinsk, cittadina russa nella regione di Nizhny Novgorod: gli avvistamenti dei cani blu in Russia potrebbero significare una contaminazione da rifiuti tossici degli animali che si sono imbattuti in una fabbrica chimica abbandonata da anni.
 
Vicino al luogo dove sono state scattate le foto, postate poi su Vkontakte, famoso social russo, c’è infatti la Dzerzhinskoye Orgsteklo, stabilimento abbandonato da 6 anni a causa del fallimento. Il curatore fallimentare ha ammesso che i magazzini potrebbero essere rimasti pieni di sostanze chimiche, come il solfato di rame: agente che spiegherebbe il colore azzurro.
 
Probabilmente i cani saranno entrati in contatto col noto irritante tramite dei sacchi squarciati nei quali si saranno rotolati.

Guarda anche 

L’ex presidente Renzetti: “Paolo, un tecnico emotivo”

LUGANO - L’ex presidente Angelo Renzetti si gode qualche giorno di riposo nella sua Pescara, anche se conta di tornare in Ticino per la sfida odierna fra il Lu...
05.12.2021
Sport

Sparatoria di Tramelan, la gelosia all'origine del dramma

Ci sarebbero motivi passionali all'origine del dramma avvenuto lunedì a Tramelan e St.Imier, nel Giura bernese, dove un uomo ha perso la vita e tre sono rimast...
18.11.2021
Svizzera

Un morto e tre feriti in una sparatoria nel canton Berna

Una sparatoria a Tramelan (BE) avvenuta lunedì pomeriggio ha provocato un morto e due feriti in circostanze che la polizia bernese ha descritto questa mattina come...
16.11.2021
Svizzera

Centinaia di migranti dalla Bielorussia al confine con la Polonia, "Lukashenko cerca di destabilizzarci"

Centinaia di migranti si sono ammassati ieri sul confine tra la Polonia e la Bielorussia nel tentativo di entrare in territorio polacco. Intanto la Polonia ha reiterato l...
09.11.2021
Mondo