Magazine, 14 gennaio 2021

VIDEO – Contromano in autostrada: la polizia lo tampona e spara per fermarlo

Incredibile quanto avvenuto in Italia nel tratto appenninico tra Bologna e Firenze

FIRENZE (Italia) – Ha lasciato tutti a bocca aperta, specie chi si è trovato di fronte a quanto stava avvenendo, l’incredibile intervento della Polizia stradale italiana che nei giorni scorsi ha dovuto fermare un automobilista che, dopo aver imboccato in contromano l’autostrada A1 (quella che unisce Milano e Napoli), ha provato a scappare allo stop.

L’uomo, alla guida della sua utilitaria, si è lanciato in contromano tra Rioveggio, in un tratto chiuso per lavori, e Calenzano (40 km dopo), nel tratto appenninico dell’A1: si tratta di un 34enne di Vicenza di cittadinanza americana.

Intercettato da una volante della Polizia stradale, l’autista ha provato a scappare, tanto da costringere gli agenti a speronare la sua auto e a sparare alcuni colpi di pistola contro le sue gomme. Nell’auto sono stati ritrovati un’ascia, un coltello e una falce.

Ovviamente il 34enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere.

Guarda anche 

La Svizzera dovrà dare all'Italia i dati bancari di due contribuenti italiani

Il Tribunale amministrativo federale (TAF) ha respinto il ricorso di due contribuenti italiani che si opponevamo alla trasmissione dei loro dati bancari a Roma. Questa ri...
15.01.2021
Svizzera

Renzi lascia il governo italiano, Conte si ritrova senza maggioranza

Il governo del primo ministro Giuseppe Conte si ritrova senza maggioranza in parlamento dopo la decisione di Matteo Renzi di mercoledì di ritirare il suo partito d...
14.01.2021
Mondo

"In Italia dormivamo nei giardini pubblici", quindi possono restare in Svizzera

Potrà restare in Svizzera, almeno per ora, una famiglia di richiedenti l’asilo nigeriani che la Segreteria di Stato per la migrazione (SEM) avrebbe voluto ri...
01.01.2021
Svizzera

Accordo fiscale con l'Italia: esultanze fuori posto

Sono alquanto fuori posto, oltre che fastidiosi, i toni trionfalistici utilizzati in occasione della firma del “nuovo” accordo sulla fiscalità dei fron...
31.12.2020
Svizzera