Mondo, 18 dicembre 2020

Dopo quasi 800 anni, l'allineamento di giove e venere di nuovo visibile nel cielo

Gli appassionati di astronomia avranno l'opportunità di assistere ad un evento eccezionale il prossimo 21 dicembre. Quel giorno, Saturno e Giove saranno a soli 0,1° di distanza l'uno dall'altro: un evento chiamato la Grande Congiunzione. I due giganti gassosi saranno così vicini l'uno all'altro che appariranno come un'unica stella estremamente luminosa", spiega il sito “Trust My Science”. Questo allineamento avviene ogni 20 anni circa, tuttavia è rarissimo che esso possa essere visto ad occhio nudo. L'ultima volta, nel maggio 2000, la Grande Congiunzione era troppo vicina al Sole, rendendo praticamente impossibile l'osservazione.

L'evento del 21 dicembre è atteso dagli appassionati di astronomia perché Giove e Saturno non erano così vicini dal luglio 1623, ai tempi di Galileo ma, anche allora, i due pianeti erano troppo vicini al Sole per essere osservati correttamente.

Quest'anno invece le condizioni sono ottimali: "Bisogna tornare indietro fino al 1226 per trovare una Grande Congiunzione così visibile e così vicina", commenta Kevin Schindler dell'Osservatorio Lowell di Flagstaff, Arizona. Lo spettacolo sarà visibile in tutto il mondo e senza aver bisogno di alcuna attrezzatura speciale: basterà scansionare il sud-ovest non appena cala la notte.

Alcuni astronomi paragonano la Grande Congiunzione, che si verifica vicino al giorno di Natale, alla stella di Betlemme. Secondo la Bibbia, questa stella avrebbe guidato i Magi alla mangiatoia dove è nato Gesù Cristo. Tuttavia, potrebbe in realtà essere una congiunzione planetaria, poiché diversi fenomeni di questo tipo si sono verificati nel decennio precedente l'inizio dell'era cristiana. Il sito “Trust my Science” menziona un riavvicinamento tra Giove e Saturno nell'anno 7 a.C. e una congiunzione tra Venere e Giove nell'anno 2 a.C.

Guarda anche 

I giovani socialisti indicati per errore tra i favorevoli alla Legge sul C02: “Siamo contro questa legge antisociale”

L’ultimo invio a tutti i fuochi del comitato a favore della Legge sul CO2, su cui si voterà il 13 giugno, ha giustamente provocato la reazione dei Giovani So...
30.05.2021
Ticino

La sonda Solar Orbiter rivela i "falò" del sole

La sonda euro-americana Solar Orbiter ha trasmesso giovedì le immagini più vicine mai scattate al Sole, rivelando eruzioni in miniatura chiamate "fal&o...
17.07.2020
Svizzera

Un raro "anello di fuoco" che fa levare gli occhi al cielo

La prima delle due eclissi solari del 2020 ha trasformato il sole in un "anello di fuoco" luminoso domenica, ma solo chi si trovava lungo una stretta fascia del...
22.06.2020
Mondo

I giovani socialisti manifestano per i migranti in Turchia (e per Ticinonews sono dalla parte giusta della storia)

Ieri pomeriggio "alcune decine" di giovani socialisti si sono riuniti davanti a Palazzo federale per manifestare a favore dei migranti ammassati al confine tra ...
05.03.2020
Svizzera