Sport, 15 dicembre 2020

Il furto indegno durante il funerale: la casa di Paolo Rossi svaligiata da una banda organizzata

I carabinieri di Arezzo stanno svolgendo le indagini per trovare i responsabili di un gesto inqualificabile avvenuto mentre a Vicenza veniva celebrato l’ultimo saluto all’ex campione del mondo

BUCINE (Italia) – Un gesto vile, indegno e inqualificabile: questo è stato il furto perpetrato nella casa di Paolo Rossi mentre a Vicenza si tenevano le sue esequie. I carabinieri di Arezzo ipotizzano che i responsabili di tutto questo facciano parte di una banda organizzata.
 
Chi ha agito non ha lasciato impronte e sarebbe giunto fuori dalla villa
dell’ex campione del mondo con due o forse tre mezzi: le testimonianze delle persone che hanno notato dei movimenti di auto fanno pensare a questo.
 
Un evento davvero inqualificabile e senza il minimo senso civico che ha scosso ancora una volta il comune toscano che si prepara ad omaggiare Paolo Rossi con una cerimonia che si terrà in settimana.

Guarda anche 

Rubava auto in Ticino e le rivendeva: condannato ed espulso

Un 30enne rumeno comparso ieri in aula penale a Lugano è stato condannato a 16 mesi di detenzione da espiare e a 5 anni di espulsione dalla Svizzera. L’uo...
10.04.2021
Ticino

Morte Astori: richiesta condanna per 1 anno e 6 mesi!

FIRENZE (Italia) – 1 anno e 6 mesi di reclusione. Questa la richiesta che il pm di Firenze ha formulato nei confronti del medico Giorgio Galanti, accusato di omicid...
04.04.2021
Sport

Infermiere rubava gioielli agli anziani del Sottoceneri

Un 32enne italiano, impiegato in Ticino come operatore sociosanitario per un servizio di aiuto domiciliare, è stato condannato dalla Corte delle Assise criminali d...
30.03.2021
Ticino

Uno schianto infernale, una tragedia infinita: muore a 19 anni una giovane stella del calcio

ROMA (Italia) – Un lutto tremendo che lascia sgomenti anche solo a scriverlo: nella serata di ieri a Roma, a soli 19 anni, è morto Daniel Guerini, 19enne del...
25.03.2021
Sport