Sport, 15 dicembre 2020

Il furto indegno durante il funerale: la casa di Paolo Rossi svaligiata da una banda organizzata

I carabinieri di Arezzo stanno svolgendo le indagini per trovare i responsabili di un gesto inqualificabile avvenuto mentre a Vicenza veniva celebrato l’ultimo saluto all’ex campione del mondo

BUCINE (Italia) – Un gesto vile, indegno e inqualificabile: questo è stato il furto perpetrato nella casa di Paolo Rossi mentre a Vicenza si tenevano le sue esequie. I carabinieri di Arezzo ipotizzano che i responsabili di tutto questo facciano parte di una banda organizzata.
 
Chi ha agito non ha lasciato impronte e sarebbe giunto fuori dalla villa dell’ex campione del mondo con due o forse tre mezzi: le testimonianze delle persone che hanno notato dei movimenti di auto fanno pensare a questo.
 
Un evento davvero inqualificabile e senza il minimo senso civico che ha scosso ancora una volta il comune toscano che si prepara ad omaggiare Paolo Rossi con una cerimonia che si terrà in settimana.

Guarda anche 

Scassinatore colto in fallo da un cittadino

Grazie alla segnalazione di un attento cittadino, la polizia ha potuto arrestare sabato un 27enne algerino che aveva appena commesso un furto con scasso in una casa unifa...
10.01.2021
Svizzera

Migrante minorenne fugge a bordo di un’auto rubata

Domenica 3 gennaio, attorno alle 14.45, una pattuglia della polizia cantonale vallesana ha avvistato a Sion una vettura che era stata rubata pochi giorni prima in citt&ag...
05.01.2021
Svizzera

Centinaia di uccelli morti trovati nelle strade di Roma il primo gennaio (VIDEO)

Un centinaio di uccelli sono stati trovati morti per le strade di Roma venerdì 1 gennaio 2021. Secondo l'Organizzazione Internazionale Protezione Animali (OIPA...
03.01.2021
Mondo

Tre arresti dopo un furto alla stazione di Chiasso

Secondo nostre fonti nella notte tra mercoledì e giovedì vi sarebbe stato un furto al bar all'interno della stazione di Chiasso. I presunti autori del f...
24.12.2020
Ticino