Sport, 26 novembre 2020

VIDEO – Maradona e il pazzesco allenamento “ballato” del 1989

Immagini da leggenda di Diego, quando incantò tutti a Monaco di Baviera

LUGANO – Sono passate meno di 24 ore ma ancora tutti facciamo fatica a crederci e a digerire la notizia. La morte di Diego Armando Maradona ci sembra un fardello troppo pesante da portare, specie in un anno del genere.

Eppure la realtà è questa e volenti o nolenti dobbiamo prendere coscienza della realtà. Gli omaggi al D10S del calcio nel mondo sono tanti, innumerevoli, così come le immagini mandate in onda da tutte le trasmissioni e dai portali internet.

Noi, però, abbiamo deciso di omaggiarlo ancora una volta non col gol più bello di sempre, segnato contro l’Inghilterra, o con la punizione oltre ogni legge fisica siglata contro la Juventus, ma con il suo riscaldamento ballato e ritmato sulle note di “Live is life”, avvenuto a Monaco di Baviera nell’aprile del 1989.

Quel Napoli dopo aver clamorosamente eliminato proprio i bianconeri dei quarti di finale di Coppa Uefa, ribaltando il 2-0 di Torino, in semifinale si ritrovarono a essere l’unica squadra non tedesca rimasta in lizza. Da una parte si sfidarono lo Stoccarda e la Dinamo Dresda, dall’altra i partenopei e il Bayern Monaco. Dopo il 2-0 del San Paolo, gli azzurri riuscirono a impattare per 2-2 all’Olympistadion qualificandosi per l’atto conclusivo dopo ebbero la meglio nella sfida di andata e ritorno proprio dello Stoccarda di Klinsmann.

Ma quel riscaldamento di Maradona sulle note di “Live is life” resterà per sempre l’emblema di cosa e di chi era Diego e ogni altra parola è assolutamente superflua…

Guarda anche 

Quando ACB e Chiasso comandavano in Ticino

BELLINZONA - Oggi al Comunale (ore 14.30) si gioca il derby di Prima Promotion Bellinzona-Chiasso. Si tratta del secondo in stagione: il primo si disputò in a...
28.11.2021
Sport

Lugano lanciatissimo: addirittura secondo!

ZURIGO - Per una notte i bianconeri sono secondi in classifica. Bene. Non accadeva dallo scorso inverno, quando sulla panchina c'era Maurizio ...
28.11.2021
Sport

Lugano maturo e solido: è la rivelazione della stagione?

LUGANO – 23 punti in 13 partite. 7 le vittorie ottenute (le ultime tre di fila), 2 i pareggi e 4 sconfitte incassate fin qui. Definire semplicemente “interess...
23.11.2021
Sport

Super e Challenge League: Meglio una nuova formula per attrarre più pubblico

LUGANO - In questi ultimi tempi si fa un gran parlare della formula dei campionati di Swiss League. Recentemente, tanto per esemplificare, il direttore delle Naziona...
23.11.2021
Sport