Svizzera, 16 novembre 2020

"I tatuaggi sono un'opera del diavolo", prete vallesano sospeso dall'insegnamento per affermazioni controverse

Da quest'anno scolastico, il parroco di Mörel, nell'alto vallese, non insegna più religione alle scuole medie di Aletsch (VS). I genitori si erano lamentati del contenuto del suo corso e avevano minacciato di non mandare più i figli a seguire il suo corso. Gli allevi sarebbero rimasti scioccati e spaventati dalle sue osservazioni.

Secondo quanto riporta il "Walliser Bote", il sacerdote raccontava loro della "dannazione eterna" e sosteneva che i tatuaggi erano "opera del diavolo". Secondo lui, i tatuaggi di serpenti, draghi o teschi sono una forma di pubblicità della morte, che non è compatibile con il cristianesimo.

La
diocesi di Sion ha finalmente deciso di sospendere il sacerdote dalle lezioni di religione. Alla domanda sulla sua sospensione, la diocesi ha spiegato che alcuni dei temi affrontati dal sacerdote non sono inclusi nel programma di studi e non sono adatti all'età degli studenti.

Il parroco in questione si è difeso sostenendo che le sue osservazioni sono state riportate male dagli studenti e che questo ha avuto la conseguenza di dargli una cattiva immagine. Tuttavia, fa notare che insiste su quanto ha detto in classe: "Da un punto di vista cristiano, i tatuaggi di serpenti e teschi sono discutibili". Si rammarica della decisione della diocesi, ma la rispetta.

Guarda anche 

Tre impiegati della Posta licenziati per aver fatto esplodere una bottiglia di coca-cola

Tre dipendenti della Posta, impiegati nella sede vallesana di Vètroz, sono stati licenziati per un motivo davvero singolare, se non anche molto severo. “Davv...
03.05.2024
Svizzera

Nel PS vallesano una proposta per limitare la parola agli uomini

Gli uomini del partito socialista vallesano potrebbero presto dover far attenzione a quanto parlano in occasione degli incontri di partito. Una singolare proposta che sar...
01.05.2024
Svizzera

Si schianta un elicottero in Vallese, tre morti e tre feriti

Un elicottero si è schiantato sulla parete nord del Petit Combin, in Vallese, intorno alle 9 e 30 di martedì. Per i soccorsi è stato mobilitato rapid...
02.04.2024
Svizzera

Viene truffata due volte e finisce per essere condannata per riciclaggio

Una donna residente in Vallese è riuscita a farsi truffare due volte dalla stessa persona e, se ciò non fosse abbastanza, è finita per essere condann...
16.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto