Sport, 12 novembre 2020

Video mentre si masturba: escluso dalla Nazionale!

L’attaccante russo Dzyuba non vestirà la maglia della sua nazione perché sui social circolano le sue immagini hot

MOSCA (Russia) – Artem Dzyuba, attaccante dello Zenit San Pietroburgo e capitano non solo del club ma anche della Russia, non vestirà la maglia della sua Nazionale in questi giorni di amichevoli e di Nations League. Il motivo? Un video di autoerotismo che lo mostra mentre si masturba.

Le immagini, che circolano sui social, mostrano Dzyuba a petto nudo che si tocca le parti intime mentre guarda la tv. Sembra che stesse guardando un programma presentato da una sua ex,
Maria Orzul.

Il calciatore non ha rilasciato commenti, mentre il ct russo ha spiegato che “la situazione non ha nulla a che vedere con la nostra nazionale e dal punto di vista sportivo. Quindi non farò più commenti in merito a ciò”.

Dzyuba aveva già attirato a sé le critiche quando, sempre in un video, festeggiò la vittoria di un titolo del suo Zenit mimando atti sessuali col suo compagno iraniano Azmoun.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport

Rivoluzione inglese: colpi di testa banditi, fino a 12 anni solo col pallone ai piedi

LONDRA (Gbr) – Se non è una rivoluzione, poco ci manca. Specie per il calcio inglese, vigoroso, spigoloso, fisico, in cui il colpo di testa è quasi un...
28.07.2022
Sport