Ticino, 06 settembre 2020

Asilante orina e urla per strada a Chiasso

In queste ore sta circolando in rete il video in cui si vede un uomo, presumibilmente un richiedente l'asilo, mentre orina per strada e urla parole incomprensibili in Corso San Gottardo a Chiasso. La scena, ripresa da un abitante del posto, è stata condivisa su Facebook dal granconsigliere Stefano Tonini, anche lui di Chiasso, ed è stato commentato e condiviso centinaia di volte.

"Questa non è la città in cui sono nato, cresciuto e per cui lotto ogni giorno – commenta Tonini a margine del video- Chiasso

è molto di più! Mi hanno inoltrato questo video girato in Corso San Gottardo in data 04.09.20 alle ore 16.30. Settimana scorsa ho inoltrato al Governo un’interrogazione proprio inerente il tema dei richiedenti l’asilo; Purtroppo stiamo vivendo un periodo davvero difficile, vi è un gruppo d’immigrati che continua imperterrito a delinquere e noi, NON possiamo permettere che tutto questo continui."

Il video, che dura circa un minuto, è disponibile cliccando qui.


Guarda anche 

L'Unione europea vuole abolire l'accordo di Dublino

La Commissione europea vuole abolire il cosiddetto "Regolamento di Dublino", che attribuisce la responsabilità di una richiesta di asilo al paese di prim...
17.09.2020
Mondo

"Accogliere i migranti di Moria significa incoraggiare la distruzione di altri centri profughi"

Il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un'interpellanza al Consiglio federale chiede che la Svizzera non accolga migranti dall'isola di Lesbo per "non in...
16.09.2020
Svizzera

Moria: I rossoverdi degli svizzeri se ne impipano, ma per i migranti economici...

Non sta certo a noi togliere le castagne dal fuoco agli eurobalivi incapaci di gestire il caos asilo, che non perdono mezza occasione per discriminarci e per ricattarci&n...
14.09.2020
Svizzera

La Grecia non vuole far partire i migranti da Moria, "non vanno ricompensati per aver appiccato un incendio"

Il governo greco ha fatto sapere nella giornata di venerdì che i circa 13'000 migranti che vivono nel campo di Moria sull'isola di Lesbo non verranno fatti...
12.09.2020
Mondo