Sport, 24 luglio 2020

Thiem difende Djokovic: “Abbiamo sbagliato ma non ci ha costretto”

L’austriaco ritiene che “siano stati tutti troppo ingiusti con lui”

VIENNA (Austria) – Dominik Thiem è tornato a parlare dell’Adria Tour organizzato da Novak Djokovic in un’intervista rilasciata alla CNN. Lo stesso austriaco ha partecipato all’evento benefico che poi ha scatenato un focolaio di coronavirus.

“Sono stati tutti troppo ingiusti con Djokovic – ha spiegato – Ha organizzato il torneo per una buona causa, non
ha costretto nessuno ad andarci né a giocare o interagire con gli altri. Lo abbiamo deciso noi, pur sbagliando e ci dispiace: per fortuna stanno tutti bene ora”.

L’austriaco ha continuato quindi a difendere il collega serbo: “Era impossibile mantenere le distanze quando i bambini si avvicinavano, ma anche in questo caso abbiamo sbagliato… dobbiamo ammetterlo”.

Guarda anche 

Niente vaccino, niente US Open. Djokovic: “Non so ancora se ci sarò”

BELGRADO (Serbia) – Tra meno di un mese inizierà l’US Open e, forte della vittoria a Wimbledon e con lo smacco della sconfitta subita in finale l&rsquo...
02.08.2022
Sport

Djokovic sempre più maestoso ma 7° nel ranking. Federer fuori dalla classifica…

WIMBLEDON (Gbr) – Una volta l’erba di Wimbledon era soprannominata il “giardino di Federer”. Ora il Centre Court dell’All England Club &egra...
11.07.2022
Sport

7mm di strappo agli addominali: Nadal pazzesco, vuole giocare la semifinale

WIMBLEDON (Gbr) – Dopo la folle e incredibile vittoria ottenuta ieri nei quarti di finale di Wimbledon contro Taylor Fritz, oggi Rafael Nadal, a 24 ore dall’a...
07.07.2022
Sport

Il primo afro-americano a vincere a Wimbledon

LONDRA (Gbr) - Arthur Ashe, tennista di colore nato in Virginia, terra di grandi e gravi tensioni razziali, è stato il primo atleta afro-americano a vinc...
05.07.2022
Sport