Sport, 19 luglio 2020

“Ho visto Schumi e spero che tutti possano vederlo presto”

Jean Todt ha dichiarato di aver incontrato il sette volte campione del mondo di Formula 1 nella sua casa di Ginevra

GLAND – Si rompe di colpo il silenzio sulle condizioni di Michael Schumacher, da sempre protetto dalla famiglia e dagli amici più stretti, dopo il terribile incidenti sulle nevi del dicembre del 2013.

Jean Todt, infatti, presidente della FIA ha dichiarato di aver incontrato il sette volte campione del mondo nella sua casa di Ginevra, augurandosi che tutto il resto del mondo possa vederlo al più presto.

Guarda anche 

2000 franchi per un piccolo appartamento, locatrice in manette per affitti esorbitanti a migranti clandestini

Faceva pagare 2000 franchi di affitto mensile per un piccolo appartamento, il cui prezzo ufficiale non dovrebbe superare i 1130 franchi al mese. Una proprietaria di immob...
26.10.2020
Svizzera

Nadal come Federer. Lewis raggiunge Schumi. LeBron nel nome di Kobe: una domenica storica

PARIGI (Francia) – Senza i vari campionati di calcio in giro per l’Europa, fermi per le sfide di Nations League o per i playoff di qualificazione al prossimo ...
12.10.2020
Sport

“Schumacher? Comunica….”

ROMA (Italia) – Arriva direttamente dalla casa del Grande Fratello VIP una nuova informazione relativa alle condizioni di salute di Michael Schumacher, il 7 volte c...
01.10.2020
Sport

“La Ferrari? È una scuderia che vive ancora di ricordi”

LUGANO - Alex Fontana: Lewis Hamilton si appresta a battere tutti i record della formula 1. In particolare sta per agganciare Schumacher a livello di vittorie e di t...
22.09.2020
Sport