Sport, 19 luglio 2020

“Ho visto Schumi e spero che tutti possano vederlo presto”

Jean Todt ha dichiarato di aver incontrato il sette volte campione del mondo di Formula 1 nella sua casa di Ginevra

GLAND – Si rompe di colpo il silenzio sulle condizioni di Michael Schumacher, da sempre protetto dalla famiglia e dagli amici più stretti, dopo il terribile incidenti sulle nevi del dicembre del 2013.

Jean Todt, infatti, presidente della FIA ha dichiarato di aver incontrato il sette volte campione del mondo nella sua casa di Ginevra, augurandosi che tutto il resto del mondo possa vederlo al più presto.

Guarda anche 

L’ultimo volo dell’Aviatore: la testimonianza del giornalista italiano Pino Allievi

Pino Allievi, per anni inviato della Gazzetta dello Sport al seguito della formula 1, ha vissuto e raccontato le gesta di Gilles Villeneuve, il leggendario pi...
12.05.2022
Sport

Poliziotto sanzionato per non aver creduto a una vittima di minacce

Un poliziotto di Ginevra è stato sanzionato per non aver tenuto conto della testimonianza di una donna minacciata dal marito. Appena qualche settimana dopo esse...
28.04.2022
Svizzera

Alonso, l’amore sboccia a bordo pista…

Ormai è ufficiale e non solo nel paddock di Formula 1: Fernando Alonso si è fidanzato con la giornalista austriaca Andrea Schlager, 30enne inviata sportiva ...
28.04.2022
Magazine

Poliziotto senza patente condannato per aver guidato una e-bike

Condannato per aver guidato una e-bike. È successo ad un poliziotto di Ginevra, il quale, dopo essersi visto ritirare la patente, aveva deciso di recarsi a lavoro ...
21.04.2022
Svizzera