Svizzera, 08 giugno 2020

Accoltellamento in un centro per richiedenti l'asilo, tre feriti e un arresto

Una lite scoppiata sabato sera in un centro per richiedenti l'asilo ad Appenzello è finita con il ferimento di tre persone e l'arresto dell'aggressore. Due uomini sono rimasti accoltellati mentre il presunto aggressore, anch'egli ferito, è stato arrestato.

La discussione è scoppiata sabato sera quando un algerino di 34 anni ha tirato fuori un coltello e ha pugnalato altri due asilanti di 30 e 31 anni provenienti dallo Sri Lanka, ha detto lunedì il pubblico ministero dell'Appenzello Interno, citato dal portale “20 minuten”.

Il presunto aggressore è stato arrestato e posto in detenzione preventiva. L'accusa ha avviato un'inchiesta per tentativo di omicidio e lesioni semplici.

Guarda anche 

Offre da mangiare a un uomo affamato, viene aggredito con un'arma da taglio

Gli offre da mangiare perchè affamato ma nonostante il gesto di generosità viene aggredito. È successo a un 36enne di Basilea tra la notte tra sabat...
02.08.2020
Svizzera

In provincia di Perugia decine di migranti fuggono dalla quarantena

Continua a preoccupare in Italia la gestione del sistema di asilo, complicata dalla pandemia e dalla necessità di applicare, e far rispettare, le nuove disposizion...
20.07.2020
Mondo

Richiedenti l'asilo fanno ricorso perchè non hanno ricevuto la paghetta, "giusto così"

Il Tribunale amministrativo federale ha respinto il ricorso di una famiglia di richiedenti l'asilo macedoni privati della paghetta durante il loro soggiorno in Svizze...
16.07.2020
Svizzera

Aggredito mentre urina su un muro, la Suva gli taglia le indennità per infortunio

Il Tribunale federale conferma la riduzione delle indennità per infortunio della Suva per un giovane che aveva urinato su un muro per poi essere violentemente aggr...
06.07.2020
Svizzera