Ticino, 21 maggio 2020

Merlani: "Vi spiego l'aumento dei casi"

Non è un dato positivo quello dei contagi odierni in Ticino. Il +14 (vedi articoli correlati) registrato nel nostro Cantone ha inevitabilmente fatto storcere il naso a molti. Era dalla fine di aprile che il numero dei casi positivi non superava la decina. Sono numeri, quelli odierni, che vanno però analizzati e spiegati. Ci ha pensato il medico cantonale Giorgio Merlani che alla RSI e al Corriere del Ticino spiega il motivo dell’aumento dei casi.
 

“L’equazione – spiega

Merlani – è semplice: più tamponi effettuati = più persone positive”. Si tratta sostanzialmente di un’ “indagine di depistaggio effettuata negli scorsi giorni. Sono stati svolti tamponi sia tra persone asintomatiche che tra persone già positive e in fase di guarigione”.
 

Il medico cantonale ha inoltre fatto sapere che "variazioni puntuali e aumenti contenuti sono sempre possibili e probabili: sia verso il basso che verso l'alto".

Guarda anche 

Sparatoria ad Agno, un furto di 80mila franchi alla base di tutto

Nuovo giorno, nuovi dettagli. Emergono nuovi elementi in merito al fatto di sangue avvenuto domenica ad Agno e che ha come protagonisti padre e figlio. Stando a quanto...
09.08.2022
Ticino

Sgarbi torna ad attaccare il Ticino: "Polizia bugiarda"

Non si placa la furia di Vittorio Sgarbi contro il Ticino e la polizia (vedi articoli correlati). Il critico d’arte è tornato sulla vicenda pubblicando du...
09.08.2022
Ticino

Approvvigionamento energetico, le AIL stoccano gas dall'Italia in caso di penuria

Per cercare di contrastare la situazione di potenziale grave penuria nella fornitura di gas naturale già nell’inverno 2022/2023, il 18 maggio 2022 il Cons...
09.08.2022
Ticino

Lugano ricorda Marco Borradori a Palazzo Civico

Giovedì 11 agosto, la Città di Lugano si raccoglie in ricordo del Sindaco Marco Borradori (1959-2021). Nel giorno del primo anniversario della prematura ...
09.08.2022
Ticino