Magazine, 17 marzo 2020

Tutti con la voglia di uscire a correre. “Ma che problemi avete?”

Chiara Ferragni se l’è presa via social con chi non rinuncia alla corsetta durante la pandemia del coronavirus

“Continuiamo a vedere tantissima gente che fa jogging e corre anche in più di una persona. È una cosa vietata adesso, non fatelo! Non è proprio il momento di andare a correre”. Chiara Ferragni, che settimana scorsa aveva donato 100'000 Euro per la terapia
intensiva, ha preso di mira i runner che anche in questi giorni hanno preso di mira i parchi milanesi, interpretando a loro piacimento le direttive prese in Italia.

Tramite Instagram l'influencer ha lanciato un appello sperando di ottenere un risultato importante.

Guarda anche 

Riecco la Ferragni… più sexy che mai

VENEZIA (Italia) – Dopo le sue vacanze a Dubai, Chiara Ferragni era rimasta in silenzio sui social per quasi due settimane, per poi riapparire in questi giorni pi&u...
18.04.2024
Magazine

“Chiara resta la donna più importante della mia vita”

MILANO (Italia) – Nella sua prima intervista tv dopo la crisi di coppia con Chiara Ferragni, Fedez ha parlato apertamente della sua malattia, della droga, del sesso...
11.04.2024
Magazine

Ferragni-Fedez: i nervi si fanno sempre più tesi

MILANO (Italia) – Chiara Ferragni ha deciso di salutare tutti e, con i suoi bimbi, è volata a Dubai dove trascorrerà la Pasqua, ma il rapporto con Fed...
26.03.2024
Magazine

La Ferragni diffida Fedez: “Non parlare del divorzio in tv”

MILANO (Italia) – I nervi tra Chiara Ferragni e Fedez si fanno sempre più tesi e la loro crisi sempre più insanabile. L’influencer parla con i f...
22.03.2024
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto