Sport, 23 febbraio 2020

Coronavirus: l’Italia trema. Si ferma anche la Serie A. E in Svizzera?

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, è stato chiaro: “Lo sport deve fermarsi nelle zone a rischio”

ROMA (Italia) – L’emergenza Coronavirus ora si sta espandendo anche nella vicina Italia e in tanti, oltre a preoccuparsi, stanno entrando nel panico. Nella vicina Lombardia alcune zone sono praticamente in quarantena e lo sport dilettantistico è stato fermato. Ma anche lo sport professionistico sta subendo la stessa sorte.

Ieri ad esempio la sfida di Serie B tra Ascoli e Cremonese è stata rinviata, mentre oggi tre sfide di Serie A - Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Inter-Sampdoria - sono state posticipate a data da destinarsi. “Sono in contatto con le autorità che hanno la responsabilità, il diritto e il dovere di prendere iniziative e precauzioni. Se un sindaco, un presidente di Regione, un Ministro fa un’ordinanza, lo sport si deve allineare”, ha spiegato il presidente del CONI, Giovanni Malagò.

Nel caso in cui il virus dovesse propagarsi in maniera importante, cosa succederà da noi? Verranno fermati tutti i vari campionati?

Guarda anche 

Il Consiglio federale valuta le strategie per uscire dalla crisi

La pressione per rilanciare l'economia svizzera sta diventando sempre più forte sul Consiglio federale. L'UDC, il PLR e le associazioni padronali chiedono ...
05.04.2020
Svizzera

Gli svizzeri (e i ticinesi) rimangono a casa? La risposta di Google

Lo scorso venerdì google ha pubblicato i dati sui movimenti dei suoi utenti in 131 paesi. Come si vede nel grafico sotto, in Svizzera i movimento verso il posto la...
05.04.2020
Svizzera

Condannato a 6 mesi di carcere per aver tossito su un poliziotto

Mercoledì scorso un uomo è stato condannato a Londra a sei mesi di prigione per aver tossito su un agente di polizia che lo aveva controllato dopo che quest...
04.04.2020
Mondo

Grazie ai volontari... e qualche raccomandazione

In questi tempi grami di pandemia tante persone si danno da fare per gli altri. Non solo a titolo professionale, ma anche come volontari. Quasi due settimane fa il Consig...
02.04.2020
Ticino