Ticino, 08 febbraio 2020

Scoppia una pentola al Franklin, ustioni importanti per un giovane

La Polizia cantonale comunica che oggi, poco prima delle 13, presso la stanza di un dormitorio di una scuola a Sorengo, vi è stata un'esplosione.

Un 22enne cittadino statunitense stava cucinando con dell'olio in una pentola che, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire,  ha preso fuoco. Nel successivo tentativo di spegnimento si è verificata un'esplosione.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, agenti della Polizia Città di Lugano. Sono prontamente intervenuti anche i pompieri di Lugano e i militi della Croce Verde di Lugano che dopo aver prestato le prime cure al giovane, lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale.

Il 22enne ha riportato serie ustioni su gran parte del corpo ma non tali da metterne in pericolo la vita. Successivamente il giovane è stato elitrasportato Centro per grandi ustionati dell'ospedale universitario di Zurigo.

Guarda anche 

In arresto due stranieri per droga

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 23.02.2020 sono stati arrestati due cittadini stranieri residenti all'estero. I ...
23.02.2020
Ticino

Misure anche in Ticino, domani ve ne saranno altre

Le autorità federali e cantonali stanno seguendo costantemente la situazione di diffusione del Coronavirus in Italia. Il canton Ticino da tempo si sta preparando a...
23.02.2020
Ticino

“Coronavirus”: quando arriverà in Ticino saremo veramente pronti?

BELLINZONA – “Seguendo l’evoluzione appena fuori dai nostri confini (in Lombardia vi sono 10 Comuni in quarantena, eventi pubblici annullati, chiusura d...
23.02.2020
Ticino

Ordinaria follia al Rabadan. Solo ieri 9 diffide

Purtroppo non per tutti il Carnevale è sempre e solo sinonimo di divertimento e allegria, come dovrebbe essere. E anche questa edizione non fa eccezione. Questa...
22.02.2020
Ticino