Ticino, 07 febbraio 2020

Muralto, il 30enne tedesco resta in carcere

In relazione al rinvenimento del corpo senza vita di una 22enne cittadina inglese a Muralto, il Ministero pubblico comunica che il Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC) ha ulteriormente prorogato la carcerazione preventiva nei confronti di un 29enne cittadino germanico residente nel canton Zurigo, fermato il 09.04.2019 da agenti della Polizia cantonale.

Le ipotesi di reato sono quelle di assassinio, omicidio intenzionale, subordinatamente omicidio colposo, e appropriazione indebita. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis.

Vista la delicatezza del caso non verranno rilasciate ulteriori informazioni.

Guarda anche 

In arresto due stranieri per droga

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 23.02.2020 sono stati arrestati due cittadini stranieri residenti all'estero. I ...
23.02.2020
Ticino

Misure anche in Ticino, domani ve ne saranno altre

Le autorità federali e cantonali stanno seguendo costantemente la situazione di diffusione del Coronavirus in Italia. Il canton Ticino da tempo si sta preparando a...
23.02.2020
Ticino

“Coronavirus”: quando arriverà in Ticino saremo veramente pronti?

BELLINZONA – “Seguendo l’evoluzione appena fuori dai nostri confini (in Lombardia vi sono 10 Comuni in quarantena, eventi pubblici annullati, chiusura d...
23.02.2020
Ticino

Ordinaria follia al Rabadan. Solo ieri 9 diffide

Purtroppo non per tutti il Carnevale è sempre e solo sinonimo di divertimento e allegria, come dovrebbe essere. E anche questa edizione non fa eccezione. Questa...
22.02.2020
Ticino