Mondo, 06 febbraio 2020

Inferno in paradiso: turisti accoltellati alle Maldive

Tre turisti, tra cui un australiano di 44 anni e due cinesi, sono stati accoltellati alle Maldive da alcuni estremisti affiliati allo Stato Islamico. Tre persone sono state arrestate in relazione all'attacco di martedì sera a Hulhimalé, un'isola vicino alla capitale Malé.

L’attacco è stato rivendicato da un gruppo affiliato allo Stato Islamico: tre uomini con il volto coperto hanno accusato il governo maldiviano di essere guidato da infedeli, sostenendo che gli attacchi hanno lo scopo di danneggiare l'industria turistica del paese, avvertendo che colpiranno ancora.

La polizia sta lavorando per confermare la veridicità del filmato. Un video condiviso online mostra un uomo con una camicia blu insanguinata che viaggia in direzione di un ospedale: secondo la ABC l'uomo nel video è l’australiano, le sue ferite non sono "gravi".  

Guarda anche 

Bill Gates previde il Coronavirus?

“Provate a immaginare che da qualche parte nel mondo esista una nuova arma in grado di uccidere milioni di persone, portando le economie allo stallo e gettando le n...
18.02.2020
Mondo

VIDEO – Sotto i bombardamenti in Siria: un papà come Benigni per far ridere la figlia

SARMADA (Siria) – Tutti ci ricordiamo il film di Roberto Benigni, “La vita è bella”, nel quale l’attore italiano rappresentava un padre ebr...
18.02.2020
Mondo

Condannato a un anno di carcere per aver tentato di annegare il cane della fidanzata

Un anno di carcere per aver cercato di affogare il cane della fidanzata. Aaron Davis, 36 anni, era stato riconosciuto colpevole di crudeltà verso gli animali dopo ...
17.02.2020
Mondo

La Grecia chiede aiuto all'UE per rimpatriare i migranti sul suo territorio

Il ministro della migrazione greco Notis Mitarachi (nella foto) ha dichiarato lunedì di aver chiesto ufficialmente aiuto all'Unione europea per rimpatriare i r...
18.02.2020
Mondo