Mondo, 06 febbraio 2020

Inferno in paradiso: turisti accoltellati alle Maldive

Tre turisti, tra cui un australiano di 44 anni e due cinesi, sono stati accoltellati alle Maldive da alcuni estremisti affiliati allo Stato Islamico. Tre persone sono state arrestate in relazione all'attacco di martedì sera a Hulhimalé, un'isola vicino alla capitale Malé.

L’attacco è stato rivendicato da un gruppo affiliato allo Stato Islamico: tre uomini con il volto coperto hanno accusato il governo maldiviano di essere guidato da infedeli, sostenendo che gli attacchi hanno lo scopo di danneggiare l'industria turistica del paese, avvertendo che colpiranno ancora.

La polizia sta lavorando per confermare la veridicità del filmato. Un video condiviso online mostra un uomo con una camicia blu insanguinata che viaggia in direzione di un ospedale: secondo la ABC l'uomo nel video è l’australiano, le sue ferite non sono "gravi".  

Guarda anche 

Trattative sulla Brexit, settimana forse decisiva sullo sfondo di tensioni

Sono ricominciate martedì le trattative tra UE e il Regno Unito per quella che potrebbe una settimana decisiva per i negoziati che i decideranno futuri rapporti tr...
29.09.2020
Mondo

Oltre un milione di decessi per coronavirus nel mondo

I morti nel mondo a causa del coronavirus hanno superato la soglia di un milione, secondo l'università americana John Hopkins. Il paese più co...
29.09.2020
Mondo

Armenia e Azerbaigian sull'orlo della guerra, decine di morti e centinaia di morti in scontri avvenuti domenica

L'Armenia e l'Azerbaigian erano sull'orlo della guerra domenica, dopo la ripresa dei combattimenti tra le forze azere e la regione separatista del Nagorny Kar...
28.09.2020
Mondo

Trump nomina la cattolica Amy Coney Barrett come giudice della Corte Suprema

Donald Trump ha fatto la sua scelta: la giudice conservatrice Amy Coney Barrett è stata nominata quale successore di Ruth Bader Ginsburg alla Corte suprema degli S...
27.09.2020
Mondo