Sport, 10 dicembre 2019

McIntyre e Schlegel verso Lugano: Müller è con la valigia in mano?

L’attaccante dello Zugo e il portiere del Berna dovrebbero sbarcare in riva al Ceresio nelle prossime ore. Il portiere austriaco, con licenza svizzera, potrebbe approfittare dell’infortunio di Conz?

LUGANO – La crisi sembrerebbe superata, le due vittorie ottenute nell’ultima settimana sembrerebbero aver spostato i nuvoloni neri da sopra la Cornér Arena, ma il Lugano non resta comunque con le mani in mano. Hnat Domenichelli è ben conscio che questa squadra va rinforzata, soprattutto per quanto concerne gli stranieri che fin qui, come abbiamo evidenziato nell’articolo di ieri, stanno lasciando molto a desiderare.

Ecco perché nelle prossime ore, in teoria giovedì, in riva al Ceresio dovrebbe arrivare da Zugo l’attaccante David McIntyre, stando a quanto anticipato dal “CdT”. Il 32enne canadese, un vero e proprio uomo da playoff, capace di mettere a referto 19 punti nella post season nel suo primo campionato elvetico (stagione 2016/17), potrebbe rappresentare una vera e propria manna dal cielo per Sami Kapanen, alla ricerca di un centro in grado di lasciare il segno con regolarità. I suoi numeri narrano di un giocatore in grado di portare in dote allo Zugo 47, 37 e 20 punti nelle 3 regular season completate fin qui con i Tori. Non numeri da capogiro, ma vedendo quanto stanno facendo fin qui i vari Klasen e Lajunen (parlando solo di attaccanti)…

Ma l’ex numero 76 bianconero non si sarebbe fermato qui: da Berna, come annunciato ieri dalla “RSI”, dovrebbe arrivare anche Niklas Schlegel. L’ex ZSC, giunto alla PostFinance Arena per sostituire addirittura Genoni, fin qui non ha fatto benissimo, costringendo gli Orsi a tornare sul mercato fino a mettere sotto contratto Karhunen. Ovviamente, con uno Zurkirchen che sta facendo molto bene, è la posizione di Stefan Müller a entrare nel mirino: cosa farà l’estremo difensore austriaco?

Le possibilità, stando alla logica, potrebbero portare verso i Ticino Rockets, per giocare con continuità e per provare a dare una mano alla compagine cantonale impegnata nella lotta per salvare il posto nel campionato cadetto, oppure ad Ambrì… Con l’infortunio patito da Benjamin Conz, che ne avrà per 3-4 settimane (potrebbe quindi saltare anche la Coppa Spengler) dalle parti della Valascia Luca Cereda è rimasto solo col buon Daniel Manzato. Potrebbe quindi toccare a Müller cambiare casacca, trasferendosi in Leventina, e fare da secondo all’ex bianconero? Staremo a vedere…

Guarda anche 

1'000 spettatori sulle tribune: siamo alla resa dei conti?

BERNA – In un clima sempre più del terrore, fatto di numeri (a volte non esattamente chiari), di futuro incerto e di un presente non limpido, la decisione pr...
19.10.2020
Sport

“Futuro tutto da scrivere Certo, la National League…"

BIASCA - È un ragazzo semplice, Loïc Vedova. Figlio di una terra di emigrati e di gente stoica come la Vallemaggia, sin da bambino ha cullato i...
19.10.2020
Sport

Una zona Cesarini che salva il Lugano

VADUZ - Marcis Oss, giocatore lettone cresciuto nello Spartaks e prestato allo Xamax nelle ultime due stagioni, ieri sera ha vestito i pan...
18.10.2020
Sport

Sul treno senza mascherina, deputata PS denuncia i controllori

Per lei è una questione di principio. La granconsigliera turgoviese Barbara Müller (PS, nella foto) non vuole far vedere ai controllori delle FFS il certifica...
18.10.2020
Svizzera