Svizzera, 27 novembre 2019

Rissa tra migranti alla stazione di Bienne (VIDEO)

Una rissa è scoppiata tra due gruppi di giovani alla stazione ferroviaria di Bienne venerdì sera. In un video (vedi sotto), ripreso da un testimone e pubblicato da "20Minuten", si vedono diverse persone affrontarsi violentemente nel sottopassaggio che collega i binari alla stazione.

La polizia cantonale bernese conferma che diversi agenti di polizia sono stati schierati venerdì alla stazione ferroviaria di Bienne: "Poco prima delle 22 ore, siamo stati avvisati che era scoppiata una rissa", ha detto la portavoce Letizia Paladino. L'incidente è iniziato tra la stazione e piazza Robert Walser. Sul posto sono state controllate diverse persone ma non si ha notizie di eventuali arresti. La polizia ha aperto un indagine.

Secondo "20 Minuten", non è stato possibile determinare se i giovani coinvolti provenissero da Bienne o La Chaux-de-Fonds, come riferiva il testimone che ha ripreso la scena, né i motivi che hanno portato alla rissa.

Guarda anche 

Voleva uccidere il marito dell'ex-moglie, dopo tre anni di carcere dovrà lasciare la Svizzera

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un cittadino originario dei balcani per atti preparatori ad atti criminali. L'uomo aveva minacciato un rivale, avev...
20.10.2020
Svizzera

1'000 spettatori sulle tribune: siamo alla resa dei conti?

BERNA – In un clima sempre più del terrore, fatto di numeri (a volte non esattamente chiari), di futuro incerto e di un presente non limpido, la decisione pr...
19.10.2020
Svizzera

In migliaia a Parigi per ricordare il docente ucciso da un rifugiato musulmano

Migliaia di persone si sono riunite a Parigi domenica pomeriggio per una manifestazione di solidarietà per il brutale assassinio di un insegnante per mano di un ri...
19.10.2020
Mondo

Richiedente l'asilo si masturbava davanti a ragazze sul treno, condannato (con la condizionale)

Si masturbava davanti a donne, anche minorenni, ma nonostante sia reo confesso non dovrà passare un giorno in carcere, né verrà espulso. Tra febbr...
12.10.2020
Svizzera