Ticino, 11 novembre 2019

Minacciano il padre di un 17enne: cinque giovani del Luganese in manette

Il Ministero pubblico, la Magistratura dei minorenni e la Polizia cantonale comunicano che il 06.11.2019 sono stati arrestati un 20enne, un 19enne, due 17enni e un 16enne, tutti domiciliati nel Luganese. Le ipotesi di reato promosse a vario titolo nei loro confronti sono quelle di minaccia, coazione, infrazione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti, nonché infrazione alla Legge federale sulle armi, gli accessori di armi e le munizioni.

Addebiti da inserire nel contesto di una vertenza che vedeva opposti uno dei 17enni e gli altri giovani arrestati. In base alle ricostruzioni, con responsabilità differenti, questi ultimi si sono in particolare presentati a casa del 17enne minacciandone il padre con una pistola di tipo soft-air.

Grazie

agli accertamenti subito avviati da parte degli inquirenti della Polizia cantonale (con il supporto della Polizia della città di Lugano) e all'importante lavoro investigativo svolto, è stato quindi possibile individuare e fermare i membri del gruppo. La misura restrittiva della libertà nei confronti dei due maggiorenni è già stata confermata dal Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC).

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri e dalla Magistratura dei minorenni. Le verifiche proseguono al fine di determinare la dinamica dei fatti e i rispettivi ruoli nonché l'ampiezza dell'attività di spaccio e vendita al dettaglio di stupefacenti. 

Guarda anche 

Lugano, 5 passi verso l'obiettivo

LUGANO - Alla fine a decidere è stato il rigore di Ruotsalainen e il Lugano colleziona la sua quarta vittoria consecutiva. La classifica sorride, perché...
25.02.2024
Sport

"Delinquenza Giovanile a Lugano: Un Appello per un Cambiamento Integrato"

Nel cuore di Lugano, la delinquenza giovanile emerge come una sfida cruciale che richiede un approccio integrato e la partecipazione attiva di tutta la comunità. A...
24.02.2024
Opinioni

Condannato a un anno di carcere il richiedente l'asilo che abusò di una ragazza su un treno

Il richiedente l’asilo che lo scorso ottobre era stato arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di una giovane su un treno regionale tra Lugan...
24.02.2024
Ticino

“Da attaccante a portiere: per la passione si fa tutto!”

LUGANO - Andrea Maksimovic (29 anni) è uno dei tanti giocatori cresciuti in casa Lugano Sharks. Dopo una pausa di un paio di anni per motivi pr...
23.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto