Sport, 31 ottobre 2019

Merzlikins firma lo shutout, ma il danno per Columbus era ormai fatto

L’ex Lugano è subentrato nella notte a Korpisalo nella sconfitta rimediata dai Blue Jackets contro Edmonton: sotto per 0-4 ha tenuto la porta inviolata ma la sua squadra è incappata in una nuova sconfitta

COLUMBUS (USA) – Terza partita in NHL in carriera, la prima da subentrante, e primo shutout per Elvis Merzlikins che, però, non è servito ai suoi Columbus Blue Jackets a battere gli Edmonton Oilers.

Impegnati in casa, i Blue Jackets hanno subìto la veemenza e la furia di Edmonton, capace di andare a bersaglio in 4 occasioni nei primi 24’56, il momento in cui l’ex Lugano ha preso il posto di Joonas Korpisalo a difesa della gabbia di Columbus.

Da lì in poi Elvis ha tirato giù la saracinesca, ha costruito un muro davanti alla sua porta, parando e respingendo 19 tiri sui 19 ricevuti. Ormai però la situazione per la sua squadra era irrecuperabile e i Blue Jackets sono incappati nella settima sconfitta stagionale, la seconda senza punti ottenuti.

Questa buona prestazione, però, potrebbe essere il punto di partenza per l’ex bianconero per prendere con una certa continuità il posto a difesa della gabbia della sua squadra.

Guarda anche 

Sarà un hockey 2G: solo vaccinati e guariti in tutte le piste elvetiche

LUGANO - Non solo l’Ambrì, ma tutte le partite di National League e di Swiss League si disputeranno con la regola del 2G: soltanto coloro in possesso del vac...
07.12.2021
Sport

L’Ambri passa al 2G alla Gottardo Arena

AMBRÌ- Crescono i casi di covid, arrivano le restrizioni del Consiglio federale e l’Ambrì corre ai ripari: da questa sera alla Gottardo Arena si entre...
07.12.2021
Sport

Il leggendario Nummelin riscalda ancora i cuori

LUGANO - Quando Nummy entra in sala stampa viene accolto da un applauso. Qualche vecchio cronista coglie l'occasione per un selfie; altri lo prendono s...
06.12.2021
Sport

Fora-Bertaggia: quando le bandiere non esistono più

LUGANO – Quella che si è chiusa, è e resterà una settimana che i tifosi di Ambrì e Lugano non dimenticheranno tanto facilmente. Non solo...
05.12.2021
Sport