Ticino, 01 ottobre 2019

Federazione Ticinese Dart e Footbalino, una giornata a tutta... mira!!!

Galleria fotografica

Per festeggiare il suo 30° anniversario, la FTDF organizza sabato 5 ottobre 2019 una giornata tutta dedicata alla disciplina del Dart e del Footbalino.

La FTDF (Federazione Ticinese Dart e Footbalino) nasce nel 1989 grazie alla passione del presidente Gianni Baldassari, ed è attiva nella promozione e organizzazione del movimento del Dart e del Footbalino.
 
Nel corso degli anni ha organizzato in Ticino e Moesano i campionati svizzeri e diversi incontri internazionali (Austria, Francia, Italia, …) per le due discipline, e due edizioni del mondiale per il Footbalino.
 
Con grande soddisfazione la Federazione è riuscita a sopravvivere nel corso degli anni ed è per questo motivo
che è onorata di festeggiare il 30.esimo anniversario con tutti i soci, ex e attivi, e simpatizzanti.
 
La giornata di festeggiamenti si terrà il
 
5 ottobre 2019
c/o la Sala Multiuso di St. Antonino
 
alla presenza di alcune autorità e rappresentanti delle Federazioni Svizzere e Internazionali.
 
Vi aspettiamo quindi numerosi per divertirci insieme in un’atmosfera di festa facendovi conoscere queste due attività.
 
Galleria fotografica

Guarda anche 

La Confederazione vuole una tassa sui veicoli elettrici

Anche i veicoli elettrici o ad alimentazione alternativa dovrebbero essere tassati. Il Consiglio federale propone di introdurre una tassa per questi veicoli, che non sono...
30.06.2022
Svizzera

“Malgrado i danni del Covid ora ci stiamo riprendendo”

LOSTALLO - Week end di finali per la regione Ticino e Moesano: per il Dart (freccette) è una sorta di happening stagionale, al quale partecipano concorrenti, ...
07.06.2022
Sport

Voto elettronico, la Confederazione ci prova di nuovo

Il Consiglio federale ha deciso mercoledì di mettere in vigore un progetto di revisione parziale dell'Ordinanza sui diritti politici (ODP) in modo da introdurr...
27.05.2022
Svizzera

La Confederazione vuole spendere fino a 10 miliardi di franchi per evitare un "blackout devastante"

10 miliardi di franchi da mettere a disposizione delle principali aziende elettriche in modo da evitare un blackout "devastante" per l'economia svizzera....
19.05.2022
Svizzera