Sport, 27 settembre 2019

Il razzismo nel calcio? “Peggio chi simula”. La gaffe dell’anno arriva dall’Italia

Il presidente del CONI, Malagò, ha acceso una polemica infinita prima di fare dietrofront

ROMA (Italia) – Il razzismo nel calcio è sempre un tema che fa discutere e chiacchierare. FIFA e UEFA da anni combattono questo problema, anche con prese di posizione dure. Sulla questione in Italia è intervenuto il presidente del CONI, Giovanni Malagò, che a “Radio 24” è incappato in una gaffe colossale. “Il tifoso che fa ‘buuu’ a un giocatore di colore sbaglia, ma è ancora più sbagliato quando uno che guadagna 3 milioni di Euro si lascia cadere in area e magari è contento per aver conquistato un rigore”.

Ovviamente apriti cielo. Gli attacchi allo stesso Malagò e alle sue parole sono giunte da ogni fronte, ognuno ha voluto condannare questa presa di posizione e ha voluto dire la sua. Poco dopo il presidente del CONI, tramite una nota, ha sottolineato “di esser stato equivoca e intende scusato per aver richiamato una scala di gravità relativamente alla consapevolezza degli attori protagonisti rispetto all’argomento”.

Parole che, però, non cancellano un clamoroso autogol.

Guarda anche 

FC Lugano: Mattia Bottani positivo al Covid

LUGAN O – Si allarga a macchia d’olio la situazione relativa ai contaggi da Covid-19 e, ovviamente, anche il mondo dello sport non può che esserne tocc...
28.10.2020
Sport

L’FC Lugano calma le acque: “Migliorano le condizioni di Renzetti”

LUGANO – Dopo le dichiarazioni rilasciate al “Blick” dal diretto interessato, l’FC Lugano ha rilasciato un comunicato in merito alle condizioni di...
25.10.2020
Sport

Renzetti spaventa tutti: “Non riuscivo a camminare. Dovevo appoggiarmi al muro: mi hanno ricoverato”

LUGANO – Lunedì 12 ottobre l’FC Lugano ha comunicato che il presidente Angelo Renzetti era risultato positivo al coronavirus. Dopo quella notizia si &e...
25.10.2020
Sport

L’ex Arno Rossini analizza la situazione in casa ACB

BELLINZONA - Arno Rossini è granata DOC. Dopo aver seguito tutta la trafila nel settore giovanile, nel 1976 è approdato in prima squadra (“&...
26.10.2020
Sport