Mondo, 06 settembre 2019

Il figlio di Beppe Grillo indagato per violenza sessuale di gruppo

Ciro Grillo, figlio di Beppe Grillo, è indagato insieme a tre amici per una presunta violenza sessuale di gruppo. Ad accusare il gruppo di amici è una modella, incontrata dai giovani lo scorso 16 luglio in una discoteca in Costa Smeralda.

Secondo quanto riportato da La Stampa, Ciro e amici sarebbero stati interrogati ieri pomeriggio per quattro ore. Gli investigatori hanno sequestrato i cellulari dei tre, sui quali è stato trovato un video risalente alla nottata in cui la modella afferma di essere stata violentata.

Per gli avvocati difensori, però, il rapporto era consenziente. Tesi, questa, smentita dalla modella, secondo la quale il rapporto “è avvenuto contro la mia volontà”.

Guarda anche 

Milano, accoltella un militare alla stazione Centrale urlando "Allah akbar!"

Nella mattinata di oggi, martedì, un cittadino dello Yemen ha aggredito alle spalle un militare davanti alla stazione centrale di Milano, pugnalando...
17.09.2019
Mondo

Espulso dall'Italia da uomo, rientra come donna dopo aver cambiato sesso

Era stato espulso dall'Italia come uomo ma, una volta tornato nel suo paese d'origine, il Brasile, ha cambiato sesso ed è tornato(/a) nel Belpaese clandest...
17.09.2019
Mondo

"Che cosa vuol dire estrema destra?"

Non ci sono mai stati così tanti estremisti di destra come al giorno d'oggi. Salvini è di estrema destra, anche Orbán, ovviamente Trump, l'FP...
16.09.2019
Mondo

Attrice italiana si opponeva al decreto sicurezza di Salvini, viene presa a pugni da un marocchino clandestino

Gloria Cuminetti, attrice italiana di 30 anni, è stata aggredita domenica da un 34enne marocchino clandestino. Come riferisce “il fatto quotidiano”, &l...
16.09.2019
Mondo