Mondo, 06 settembre 2019

Il figlio di Beppe Grillo indagato per violenza sessuale di gruppo

Ciro Grillo, figlio di Beppe Grillo, è indagato insieme a tre amici per una presunta violenza sessuale di gruppo. Ad accusare il gruppo di amici è una modella, incontrata dai giovani lo scorso 16 luglio in una discoteca in Costa Smeralda.

Secondo quanto riportato da La Stampa, Ciro e amici sarebbero stati interrogati ieri pomeriggio per quattro ore. Gli investigatori hanno sequestrato i cellulari dei tre, sui quali è stato trovato un video risalente alla nottata in cui la modella afferma di essere stata violentata.

Per gli avvocati difensori, però, il rapporto era consenziente. Tesi, questa, smentita dalla modella, secondo la quale il rapporto “è avvenuto contro la mia volontà”.

Guarda anche 

Condannato a un anno di carcere per aver tentato di annegare il cane della fidanzata

Un anno di carcere per aver cercato di affogare il cane della fidanzata. Aaron Davis, 36 anni, era stato riconosciuto colpevole di crudeltà verso gli animali dopo ...
17.02.2020
Mondo

L’Ue pensa a una tassa sulla carne, "contro il cambiamento climatico”

Una tassa sulla carne per combattere il cambiamento climatico. Ci sta lavorando il Parlamento europeo, sulla base di una proposta presentata da tre europarlamentari ...
17.02.2020
Mondo

"In Europa è vietato dirlo ma l'immigrazione in realtà è un'invasione organizzata"

In occasione di una visita al confine sud dell'Ungheria il primo ministro Viktor Orbán ha dichiarato, a un gruppo di giornalisti presenti, che le descrizioni d...
17.02.2020
Mondo

Primo morto per Coronavirus in Europa

FRANCIA – Oggi si è registrato il primo morto per Coronavirus in Europa. Il decesso è avvenuto in Francia. Si tratta di un turista cinese di 80 ann...
15.02.2020
Mondo