Sport, 04 settembre 2019

Scandalo in Germania: Christopher Metzelder sospettato di pedopornografia

L'ex difensore della Nazionale tedesca Christopher Metzelder è sotto inchiesta. Il 38enne, ex Real Madrid, è accusato di aver diffuso materiale pedopornografico. La polizia ha fatto irruzione nella sua casa nei giorni scorsi, anche se non ha provveduto ad arrestare Metzelder, che ora sta studiando per diventare allenatore.

Gli investigatori hanno sequestrato il suo telefono cellulare e lo hanno accompagnato a casa sua a Dusseldorf prima di perquisire la sua abitazione. Sequestrato un pc dove si sospetta siano salvati video con immagine pedopornografiche.

L'indagine, scrive la Bild, sono scattate dopo la denuncia di una donna che aveva avuto una relazione con l'ex giocatore. La donna avrebbe mostrato alla polizia immagini pedopornografiche che Metzelder le avrebbe inviato via WhatsApp.

Guarda anche 

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Un promessa a Marco Simoncelli: lì in alto in suo onore

MISANO (Italia) – Una promessa fatta va mantenuta. E Tatsuki Suzuki non poteva scegliere tracciato migliore per mantenere la parola data a Marco Simoncelli. Il 23 o...
17.09.2019
Sport

Violenza, estorsione e associazione a delinquere: quando gli ultras finiscono in manette

TORINO (Italia) – Un vero e proprio blitz che ha portato a galla ciò che da tempo si immaginava. I capi e i principali referenti degli ultras della curva del...
16.09.2019
Sport

Prime partite, primi sorrisi, primi dubbi: la LNA è partita con sorprese e conferme

LUGANO – Dopo tante parole, dopo tante chiacchiere, dopo tanti commenti e pronostici, il massimo campionato di hockey è finalmente partito e ha emesso i suoi...
16.09.2019
Sport