Ticino, 02 settembre 2019

A 109 chilometri orari col limite a 50! Fermati due motociclisti italiani

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 01.09.2019 poco prima delle 12 a Riva San Vitale, nell'ambito di un controllo della velocità, sono stati fermati due motociclisti italiani, un 59enne e un 53enne, entrambi residenti in provincia di Milano.

I due centauri circolavano sulla strada cantonale in direzione di Brusino a una velocità di 109 chilometri orari dove vige il limite di 50 chilometri orari.

I due pirati della strada sono stati denunciati alla Magistratura per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e sono state incassate multe per alcune migliaia di franchi.

Inoltre, è stato loro intimato il divieto di circolazione in Svizzera.

Guarda anche 

Radar piazzato a pochi metri dal termine dei 50 all'ora, è strage di automobilisti

@page { size: 21cm 29.7cm; margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 115%; background: transparent } Il video è diventato virale in poco tempo...
18.09.2019
Ticino

Locarno, 55enne italiana falsificava di tutto e di più: arrestata

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che nei giorni scorsi è stata arrestata una 55enne italiana domiciliata nel Locarnese. La donna è...
18.09.2019
Ticino

Bellinzona, ciclista 15enne finisce sotto una macchina

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 9 a Bellinzona, un 15enne ciclista domiciliato nel Bellinzonese circolava in via Bonzanigo in direzione di piazza I...
18.09.2019
Ticino

Cossi, il nuovo consorzio precisa

In riferimento all’articolo intitolato "Cossi/Condotte SpA non ha pagato le imposte sull'utile?" e pubblicato in data 17 settembre 2019 sul sito web t...
18.09.2019
Ticino