Sport, 12 agosto 2019

Renzetti: "Per Junior nulla di concreto, ma non lo regaliamo"

Junior e il Lugano, la telenovela di mercato continua. Il brasiliano, dichiaratamente sul mercato, è sceso in campo nelle ultime due partite dei bianconeri. Ieri, in occasione dello scontro casalingo contro il Sion, è rimasto in campo per tutti i 90’. E proprio sui suoi piedi sono capitate le due palle gol più nitide. Ma il destino che attende Junior sarà verosimilmente lontano da Lugano e dal Ticino.

Lo ha nuovamente confermato il presidente Angelo Renzetti ai microfoni della RSI, spiegando che “sappiamo che è un giocatore che dobbiamo sacrificare, anche se non lo regaliamo o lo lasciamo andare a cuor leggero”.

Renzetti ha aggiunto: “Se entro fine mercato non parte, allora, vedrete un Junior ‘riverniciato’. Adesso c’è una situazione di disagio: lui vuole partire, ma sa che non c’è nulla di concreto. È distratto: lo abbiamo visto anche ieri contro il Sion”.

Guarda anche 

Senza punta… e senza punti: il Lugano dura 45’

SAN GALLO – Un tempo per parte. 3 reti per una squadra, 1 sola per l’altra: di conseguenza, i primi 3 punti della prima giornata del girone di ritorno del cam...
27.01.2020
Sport

Petkovic è da confermare: con lui la Svizzera è cresciuta

Il futuro di Vladimir Petkovic sulla panchina della nostra Nazionale continua ad essere uno dei temi sportivi più caldi di questo inizio anno: la situazione &egrav...
27.01.2020
Sport

VIDEO – Schianto terrificante: il Rally di Monte Carlo è partito col botto

MONTE CARLO (Principato di Monaco) – È iniziato col botto il Rally di Monte Carlo. Proprio nel senso della parola: c’è stata molta paura per Ott...
26.01.2020
Sport

Lugano da trincea: un bunker verso i playoff

LUGANO – Battuto il Ginevra, stanato lo Zurigo, incornato lo Zugo: le ultime tre trasferte del Lugano, tutte targate “2020”, hanno mostrato un volto e u...
26.01.2020
Sport