Sport, 12 agosto 2019

Renzetti: "Per Junior nulla di concreto, ma non lo regaliamo"

Junior e il Lugano, la telenovela di mercato continua. Il brasiliano, dichiaratamente sul mercato, è sceso in campo nelle ultime due partite dei bianconeri. Ieri, in occasione dello scontro casalingo contro il Sion, è rimasto in campo per tutti i 90’. E proprio sui suoi piedi sono capitate le due palle gol più nitide. Ma il destino che attende Junior sarà verosimilmente lontano da Lugano e dal Ticino.

Lo ha nuovamente confermato il presidente Angelo Renzetti ai microfoni della RSI, spiegando che “sappiamo che è un giocatore che dobbiamo sacrificare, anche se non lo regaliamo o lo lasciamo andare a cuor leggero”.

Renzetti ha aggiunto: “Se entro fine mercato non parte, allora, vedrete un Junior ‘riverniciato’. Adesso c’è una situazione di disagio: lui vuole partire, ma sa che non c’è nulla di concreto. È distratto: lo abbiamo visto anche ieri contro il Sion”.

Guarda anche 

Senza soldi, senza foto e senza… mail. Gli incredibili esordi del campione d’Europa Mané

LIVERPOOL (Gbr) – Lo scorso 2 giugno ha sollevato al cielo di Madrid la sua prima Champions League, al momento è uno degli attaccanti più forti in cir...
23.08.2019
Sport

32esimi di Coppa, clamorosa eliminazione del Chiasso. Avanti Lugano e Bellinzona

La Coppa svizzera a volte regala sorprese. Sono quelle partite in cui, spesso, se non si riesce a trovare il gol che sblocca la contesa, diventa difficile: o finisce subi...
18.08.2019
Sport

Tiro Sportivo – Concorso individuale fucile 50m

Nel giorno di Ferragosto, come da tradizione, hanno avuto luogonel Poligono di Iseo le finali del concorso Individuale cantonale nelle categorie ju...
17.08.2019
Sport

Promossa accusa su federazione calcio tedesca (DFB). Tre funzionari nei guai

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha promosso l’accusa contro tre ex funzionari della Federazione di calcio tedesca (DFB), nonché contro un ex...
06.08.2019
Sport