Mondo, 02 agosto 2019

Si finge cieco per 10 anni e intasca l'invalidità: sorpreso mentre guidava

Da quasi 10 anni intascava la pensione di invalidità e l’indennità di accompagnamento perché riconosciuto cieco assoluto ma guidava l’auto, passeggiava per strada senza ausili, sceglieva prodotti sugli scaffali e consultava la rubrica sul proprio smartphone. Un 48.enne di Catanzaro, riporta l'ATS, è stato denunciato per truffa aggravata.

I carabinieri sono riusciti a identificare il finto cieco durante un controllo alla circolazione stradale malgrado l’uomo abbia tentato di fornire false generalità.

Al 48.enne è stato bloccato il libretto di risparmio sul quale veniva accreditata la pensione ed è stato eseguito nei suoi confronti un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca di beni mobili e immobili per circa 98mila euro.

Guarda anche 

Coronavirus, cresce sempre di più il numero di giovani infettati

Il virus è mutato? Sì, no, forse. Domanda alla quale nessuno tra gli esperti sa rispondere con esattezza. E allora vale la stessa regola di sempre, la pi&ug...
13.07.2020
Mondo

Niente UFO o test militari, procuratori russi sostengono di aver risolto il mistero degli escursionisti trovati morti

La macabra e inspiegabile morte di un gruppo di escursionisti russi sul Passo del Dyatlov nel 1959 hanno ispirato innumerevoli teorie sugli UFO, test militari segreti men...
13.07.2020
Mondo

Elezioni in Polonia, il conservatore uscente Duda rieletto presidente

Il presidente conservatore polacco uscente Andrzej Duda (nella foto) si è imposto al secondo turno delle elezioni presidenziali di domenica, secondo i risultati uf...
13.07.2020
Mondo

"Qui non vogliamo i positivi", in Calabria scoppia una protesta anti-migranti

Ha fatto scatenare una rivolta la notizia dell'arrivo di 13 richiedenti l'asilo positivi al Coronavirus a Amantea, cittadina della Calabria. Almeno 200 cittadini ...
13.07.2020
Mondo