Mondo, 12 luglio 2019

Guida sotto effetto di sostanze stupefacenti e investe i cuginetti: arrestato

E' stato arrestato dalla polizia di Stato per omicidio stradale aggravato l'uomo che alla guida di un suv ieri sera ha travolto due cuginetti di 11 e 12 anni nel centro storico di Vittoria. Uno dei bambini è morto sul colpo e l'altro è in gravissime condizioni e ha perso le gambe.

L'investitore è un 34nne, Rosario Greco, risultato positivo all'assunzione di droga e alcol. La Squadra mobile gli contesta anche la detenzione di oggetti atti a offendere: nel suv c'erano uno sfollagente telescopico e una mazza da baseball. I passeggeri che erano con lui, e che come l'autista sono fuggiti a piedi dopo l'incidente, si sono presentati volontariamente in Questura spiegando di essere scappati per paura di essere aggrediti. Sono stati denunciati per omissione di soccorso.

Due di loro hanno precedenti penali. Uno è Angelo Ventura, figlio del capomafia di Vittoria, Giambattista, l'altro è Alfredo Sortino con vari precedenti penali, il terzo è Rosario Fiore. I tre che accompagnavano in auto, inizialmente hanno tentato di favorire l'autore dell'omicidio stradale, ma poi hanno deciso di fornire un'esatta dinamica di quanto accaduto addebitando ogni responsabilità al conducente.

Sono stati denunciati per favoreggiamento. Nelle indagini della Polizia sono state utili le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza che hanno ripreso le fasi del sinistro stradale.

Guarda anche 

Svezia, rapper nero chiama a uccidere i bianchi. "Se un bianco vi da fastidio uccidetelo", "prenderemo le loro mogli"

"Se un bianco ti sta dando fastidio, uccidilo", è il consiglio di JCBUZ, un rapper piuttosto popolare in Svezia, in un video pubblicato su Internet in un...
14.09.2019
Mondo

Nove arresti per il crollo del Ponte Morandi

Nove misure cautelari, riporta l'Ansa, sono attualmente in esecuzione in Italia nell'ambito dell'inchiesta bis riguardante i rapporti "ammorbiditi" ...
13.09.2019
Mondo

Viaggiano in Medio Oriente per dimostrare che è un territorio sicuro e ospitale, finiscono in carcere

Una coppia di blogger australiani ha viaggiato dall'Australia al Medio Oriente, passando dall'Asia, nel tentativo di "rompere lo stigma" che circonda ce...
13.09.2019
Mondo

Lecco, migrante aggredisce due donne senza motivo (VIDEO)

Un cittadino togolese di 24 anni ha colpito una donna di 55 anni al viso e ha spinto una giovane 18enne dalle scale martedì alla stazione di Lecco, cittadina itali...
12.09.2019
Mondo