Svizzera, 20 maggio 2019

Erigono barricate e attaccano la polizia, disordini a Berna

Sconosciuti hanno eretto barricate e le hanno bruciate per le strade vicino al centro sociale della Reitschule di Berna nella notte tra sabato e domenica. La polizia, dispiegata in modo massiccio, ha usato gas lacrimogeni per disperderli. Dieci poliziotti sono rimasti feriti durante l'intervento, ha fatto sapere la polizia cantonale in un comunicato. Undici persone sono state arrestate e numerosi controlli sono stati effettuati sul posto.

Verso mezzanotte e mezza, più di 30 persone mascherate hanno cominciato a erigere barricate intorno alla Schützenmatte e ad incendiarle. Anche le auto presenti sono state bruciate, ha detto la polizia. Quando la polizia è intervenuta, hanno attaccato le forze di sicurezza con petardi e puntatori laser.

Tre auto e due biciclette sono state completamente distrutte da un incendio, secondo le indagini preliminari. Le finestre di diverse macchine e un treno erano rotte. Il danno alle proprietà è stimato in decine di migliaia di franchi.

La situazione è tornata alla calma solo domenica mattina. Il lavoro di pulizia era in corso, ha osservato un reporter di Keystone-ATS, citato da "20 minuten". Alcune strade attorno al centro alternativo erano chiuse al traffico per diverse ore, mentre le vestigia delle barricate erano disposte lungo la strada.

La Reitschule ha ospitato oltre 1000 persone il sabato sera e vi erano numerosi concerti ed eventi organizzati, ha detto su Twitter il centro culturale. Se gli autori dei disordini provenissero dal centro sociale per ora non è dato sapere.

Guarda anche 

Stefano Tonini "Mendrisiotto discriminato dalle FFS!"

Purtroppo, attraverso la risposta a un’interrogazione rilasciata da parte del Municipio di Chiasso, abbiamo preso atto che dopo l’apertura della galleria ferr...
14.02.2020
Ticino

"Nel nostro istituto pochi stranieri", l'insolito annuncio di una scuola bernese

I docenti preferiscono insegnare a classi con pochi alunni stranieri. Ne sembra perlomeno convinta la direzione della scuola elementare Göttibach di Thun che in un a...
03.02.2020
Svizzera

SONDAGGIO – Volata playoff: Lugano e Ambrì riusciranno nelle rincorsa?

LUGANO – Manca poco più di un mese al 29 febbraio, data in cui si chiuderà la regular season, una regular season che per Lugano e Ambrì si conc...
28.01.2020
Sport

Tu chiamale follie da calendario: in LNA una classifica che non rispecchia la realtà

LUGANO – 55 punti in 40 partite, 6° posto in campionato: se il bottino ottenuto fin qui in campionato dal Lugano non è certo da montarsi la testa, la pos...
23.01.2020
Sport