Sport, 07 maggio 2019

“Yakin? Episodi ingiustificabili hanno portato a una decisione ovvia”

Marco Degennaro ha spiegato le motivazioni che hanno portato alle “vacanze anticipate” imposte all’allenatore del Sion: “La squadra deve tornare ad allenarsi in modo serio”

SION – È stata la notizia del giorno: il Sion ha mandato in “vacanze anticipate” Murat Yakin. Con 4 giornate di campionato ancora da disputare, con soli 2 punti incamerati nelle ultime 5 giornate, dalle parti del Tourbillon si è deciso di cambiare rotta, di allontanare l’allenatore e di affidarsi al duo dell’Under 21 Zermatten-Bichard, che saranno assistiti dal presidente Constantin.

Ne abbiamo parlato con Marco Degennaro, Direttore generale del club vallesano, che ha voluto far chiarezza. “La decisione non mi sorprende per nulla – ha spiegato – Alcuni episodi sono stati ingiustificabili”.

Non si è quindi trattato di uno dei soliti colpi di testa del presidente…
Il presidente non era contento di tali comportamenti: la squadra deve tornare a lavorare in modo serio, soprattutto in un periodo come questo in cui siamo invischiati nella lotta per evitare lo spareggio. Non c’era tempo e spazio per altro, come invece è avvenuto.

Era impossibile quindi continuare con Yakin?
Mettiamola così: per noi non era in grado di invertire la tendenza e la rotta.

Guarda anche 

Lugano, jackpot sprecato o punto guadagnato?

NEUCHÂTEL – Troppo brutto per sperare di vincere, troppo fortunato per incappare in un KO che avrebbe potuto avere ripercussioni importanti sulla classifica, ...
23.05.2019
Sport

Un'aggressione sessuale al festival jazz gli vale il carcere e l'espulsione

Un cittadino albanese dovrà scontare quattro anni di carcere e verrà in seguito espulso per otto anni dalla Svizzera per aggredito sessualmente una donna du...
22.05.2019
Svizzera

“Mi volete cedere? Datemi 51'000'000 o resto a giocare a golf”

MADRID (Spagna) – Fischiato lungo quasi tutta la stagione dai suoi tifosi, nonostante sia il secondo marcatore del club, messo in panchina senza toccare mai il terr...
21.05.2019
Sport

È un Lugano pronto…a tifare Basilea!

BERNA - Il campionato di Super League è fermo, il pallone questa domenica non rotolerà sui campi del campi del massimo campionato svizzero di calcio, m...
19.05.2019
Sport