Sport, 07 maggio 2019

“Yakin? Episodi ingiustificabili hanno portato a una decisione ovvia”

Marco Degennaro ha spiegato le motivazioni che hanno portato alle “vacanze anticipate” imposte all’allenatore del Sion: “La squadra deve tornare ad allenarsi in modo serio”

SION – È stata la notizia del giorno: il Sion ha mandato in “vacanze anticipate” Murat Yakin. Con 4 giornate di campionato ancora da disputare, con soli 2 punti incamerati nelle ultime 5 giornate, dalle parti del Tourbillon si è deciso di cambiare rotta, di allontanare l’allenatore e di affidarsi al duo dell’Under 21 Zermatten-Bichard, che saranno assistiti dal presidente Constantin.

Ne abbiamo parlato con Marco Degennaro, Direttore generale del club vallesano, che ha voluto far chiarezza. “La decisione non mi sorprende per nulla – ha spiegato – Alcuni episodi sono stati ingiustificabili”.

Non si è quindi trattato di uno dei soliti colpi di testa del presidente…
Il presidente non era contento di tali comportamenti: la squadra deve tornare a lavorare in modo serio, soprattutto in un periodo come questo in cui siamo invischiati nella lotta per evitare lo spareggio. Non c’era tempo e spazio per altro, come invece è avvenuto.

Era impossibile quindi continuare con Yakin?
Mettiamola così: per noi non era in grado di invertire la tendenza e la rotta.

Guarda anche 

Il Lugano non vince più: col Lucerna arriva un punticino

LUGANO – Dopo la buona prestazione offerta a Copenaghen, che ha ridato morale alla squadra ma non ha permesso al Lugano di interrompere l’infinita striscia di...
22.09.2019
Sport

Mattia Croci-Torti e il calcio: "Walter Pellegrini il ticinese migliore"

LUGANO - Mattia Croci Torti è uno dei personaggi più simpatici e umani dell’ingessato panorama sportivo ticinese. Semplice, modesto, sempre pront...
22.09.2019
Sport

Finalmente anche le donne allo stadio… ma solo per la Nazionale!

TEHERAN (Iran) – Dopo le tante supposizioni, finalmente è arrivata l’ufficialità. Un’ufficialità minima ma importante che abbatte u...
20.09.2019
Sport

Lugano si intravede un po’ di luce, ma servirebbero 11 Sabbatini

COPENAGHEN (Danimarca) – E sono sei! Sono sei le sconfitte di fila incassate dal Lugano tra campionato, Coppa Svizzera ed Europa League. Questa volta però c&...
20.09.2019
Sport