Sport, 28 aprile 2019

Campionessa d’arti marziali aggredita: fermati 3 extracomunitari

Il fatto avvenuto a Modena, ha avuto come protagonista involontaria Rossella Setti, campionessa italiana di Muay Thai, che è stata ferita alla testa

MODENA (Italia) – Settimana scorsa una giovane campionessa di arti marziali, in compagnia del fidanzato, ha subito l’aggressione all’uscita di un locale di Modena da parti di diversi rapinatori extracomunitari: l’intento criminale era quello di rubarle il telefono e il portafogli. Per questo motivo i due giovani sono stati aggrediti a calci, pugni e con l’utilizzo di una bottiglia di vetro.

Nelle ultime ore c’è stata una svolta nelle indagini: la polizia ha infatti fermato tre giovani accusati di aver partecipato all’aggressione. Si tratta di due marocchini e di un tunisino.

I tre dovrebbero aver fatto parte del folto gruppo che ha preso di mira la coppia: per loro l’accusa è di lesioni aggravate e rapina.

Guarda anche 

Dopo aver passato metà della sua vita in carcere, viene nuovamente condannato per rapina

Un cinquantenne portoghese che ha passato metà della sua vita nelle carceri francesi per vari reati, sta per avere un assaggio delle prigioni svizzere. Autore di t...
02.12.2020
Svizzera

Espulsi tre ladri che prendevano di mira gli anziani

Si appostavano fuori da una banca e aspettavano che uscissero persone particolarmente anziane da seguire e derubare. In due casi, i ladri sono entrati nell'ascensore ...
16.06.2020
Svizzera

Due rapinatori ultraviolenti condannati a 16 e 14 anni di carcere

L'11 dicembre 2017, camminando nel cuore della notte in una via di Ginevra, un uomo era stato preso di mira da due delinquenti che volevano derubarlo. Armati di colte...
24.02.2020
Svizzera

Paratleta molestata e derubata sul treno da un gruppo di migranti

Erika Kälin è quasi completamente cieca, con una visione del tre percento in un occhio e dell'otto percento nell'altro. Come sciatrice di fondo, la pa...
16.12.2019
Svizzera