Sport, 28 aprile 2019

Campionessa d’arti marziali aggredita: fermati 3 extracomunitari

Il fatto avvenuto a Modena, ha avuto come protagonista involontaria Rossella Setti, campionessa italiana di Muay Thai, che è stata ferita alla testa

MODENA (Italia) – Settimana scorsa una giovane campionessa di arti marziali, in compagnia del fidanzato, ha subito l’aggressione all’uscita di un locale di Modena da parti di diversi rapinatori extracomunitari: l’intento criminale era quello di rubarle il telefono e il portafogli. Per questo motivo i due giovani sono stati aggrediti a calci, pugni e con l’utilizzo di una bottiglia di vetro.

Nelle ultime ore c’è stata una svolta nelle indagini: la polizia ha infatti fermato tre giovani accusati di aver partecipato all’aggressione. Si tratta di due marocchini e di un tunisino.

I tre dovrebbero aver fatto parte del folto gruppo che ha preso di mira la coppia: per loro l’accusa è di lesioni aggravate e rapina.

Guarda anche 

“Questa è una rapina”… con la pistola del Nintendo!

HERMOSILLO (Messico) – A pensarci qualche sorriso ovviamente scappa, anche se a pensarci meglio, provando a immaginare cosa possa esserci dietro il disastroso tenta...
31.12.2018
Magazine

Picchia la moglie perchè convertita al cristianesimo

Avrebbe picchiato la moglie fino ad aprile dell'anno scorso (quando si era già stabilita con un conoscente), perchè si era convertita al cristianesimo e...
29.10.2018
Mondo

Truffa rip-deal, preso a calci nell'abitacolo di un auto 51enne del canton San Gallo

Rapina a Paradiso, un 51 enne domiciliato nel canton San Gallo è stato derubato dei soldi di una presunta compravendita, di seguito è stato preso a calci ne...
08.08.2018
Ticino