Ticino, 19 aprile 2019

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese e una 30enne cittadina dominicana.

I due sono indiziati di avere preso parte a un importante traffico di cocaina dal Nord Europa al Ticino.

L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

Guarda anche 

Coronavirus: l'esercito porta a termine la prima missione in Ticino, ma il lavoro prosegue

Il Dipartimento delle istituzioni informa che domani, lunedì 30 marzo, il primo distaccamento militare impiegato in Ticino porterà a termine il compito a lu...
29.03.2020
Ticino

Ufficiale, le elezioni si terranno nel 2021

Il Consiglio di Stato informa che il Tribunale federale ha deciso di non concedere l’effetto sospensivo contro la decisione di annullare e rinviare le elezioni comu...
29.03.2020
Ticino

Boris ricorda Attilio (e il Nano)

Boris Bignasca sui social: "Un ricordo di tanti anni fa.. Grazie a tutti per i vostri graditi messaggi"...
29.03.2020
Ticino

"RIP Attilio", i ricordi dei leghisti

Lega dei Ticinesi "Addio caro Attilio, ti ricorderemo per sempre! Grazie di cuore per tutto quello che hai fatto per il nostro Cantone e per la Lega, sarai sempre n...
29.03.2020
Ticino