Ticino, 19 aprile 2019

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese e una 30enne cittadina dominicana.

I due sono indiziati di avere preso
parte a un importante traffico di cocaina dal Nord Europa al Ticino.

L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

Guarda anche 

Mendrisiotto, un arresto per spaccio di cocaina

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 01.02.2023, nell'ambito di un'inchiesta svolta in collaborazione con i servizi antidroga della P...
07.02.2023
Ticino

Cantonali 2023, ecco il sorteggio delle liste

Il Consiglio di Stato ha tenuto oggi a Bellinzona, nella sala stampa, la seduta pubblica di sorteggio delle liste in vista delle elezioni cantonali 2023. L’ordin...
07.02.2023
Ticino

"Lavoro in Svizzera, ma abito a Varese", la campagna del Comune

“Lavoro in Svizzera, ma vivo a Varese”. È il titolo della campagna promossa dal Comune lombardo per invogliare le famiglie di frontalieri a trasferi...
07.02.2023
Ticino

"Ideologia gender a scuola, cosa ne pensa il DECS?"

La scorsa domenica il Mattino della Domenica ha segnalato che durante un esercizio di tedesco in una classe di seconda media del cantone una docente, ha utilizzato, una c...
07.02.2023
Ticino