Mondo, 15 aprile 2019

Aggredito dal cane di un'amica di famiglia, ferite letali per un bambino di nove anni

Per il piccolo Frankie Macritchie (9 anni) quello di sabato doveva essere un pomeriggio all’insegna del divertimento. E invece la giornata trascorsa in un campeggio si è trasformata in una terribile tragedia. Frankie si trovava in vacanza in un campeggio nel Regno Unito in compagnia della madre. Era solo all’interno del camper quando il cane di alcuni amici di famiglia lo ha aggredito ferendolo a morte.

L’animale, un molosso riporta il Telegraph, è stato sequestrato dalla polizia, che ha anche indagato l’amica della mamma del piccolo.

Gli inquirenti, però, mantengono il massimo riserbo e non hanno neanche confermato né smentito l'ipotesi che la proprietaria del cane, dopo il drammatico incidente, avesse tentato la fuga per sfuggire all'arresto.

Guarda anche 

Sri Lanka scosso da una serie di esplosioni, centinaia i morti. Colpite chiese e hotel

Pasqua insaguinata in Sri Lanka. Almeso sei esplosioni sono avvenute in tre chiese e tre hotel frequentati in particolare da turisti stranieri. Le esplosioni si s...
21.04.2019
Mondo

Non c'era nessun Russiage. Trump, “Nessuna collusione con la Russia”

“Nessuna collusione fra la campagna di Trump e la Russia”. Il procuratore Generale William Barr, in conferenza stampa, ha confermato che le indagini...
19.04.2019
Mondo

Bimbo di due anni muore strangolato dalla madre "perchè piangeva"

Strangolato dalla madre. Sarebbe morto così il piccolo Gabriele, un bimbo di poco più di due anni, soccorso giovedì dopo un incidente stradale a...
21.04.2019
Mondo

Smollett, la bufala dell’attacco razzista e il flop dei media Usa

Ennesima figuraccia per la sinistra politically correct americana che ha sostenuto l’attacco anti Trump dell’attore gay e afroamerica...
20.04.2019
Mondo