Sport, 02 aprile 2019

Il Racing è campione d'Argentina. E un tifoso dissotterra il cranio del nonno per la festa

Il Racing è campione d’Argentina con un turno d’anticipo. Un titolo,che in casa dei biancoazzurri mancava da cinque anni e che in molti aspettavano in trepidante ansia. Uno di questi era Valentin Aguilera, un anziano tifoso del Racing venuto a mancare negli scorsi mesi.

Ma suo nipote Gabriel Aranda, fan sfegatato del Racing, ha pensato bene di fare vivere a suo nonno la storica giornata. Come? Estraendo il teschio dal loculo e portarlo allo stadio con lui. La foto di Gabriel con in mano il teschio del parente ha fatto il giro del web.

Ai microfoni di TNT Sports, il tifosissimo del Racing ha spiegato di “aver tirato fuori il teschio dal loculo e l’ho tenuto in mano per tutta la durante dell’incontro. Cosa avrebbe detto mio nonno? Sarebbe stato orgoglioso del gesto che ho fatto”.

Guarda anche 

Tifosi in calo a Berna: “Soffriamo degli stessi problemi del Real e del Bayern”

BERNA – C’è ancora tanta voglia di festeggiare a Berna, c’è la volontà di rimarcare il cammino fatto sia in regular season che dura...
22.04.2019
Sport

Rogo di Notre Dame: il PSG non dimentica

PARIGI (Francia) – A una settimana di distanza dal rogo devastante che ha danneggiato la cattedrale di Notre Dame, a Parigi si può tornare a sorridere e anch...
22.04.2019
Sport

Berna-Zugo: la storia non cambia, per mano di un ticinese…

BERNA – Berna-Zugo 4-1. A leggerla così, sembrerebbe che gli Orsi hanno dominato in lungo e in largo la serie finale dei playoff, ma in realtà i ragaz...
21.04.2019
Sport

San Siro traballa: ora è allarme vero

MILANO (Italia) – È soprannominato la Scala del calcio, è il fiore all’occhiello della Milano sportiva, anche se presto verrà abbandonato...
21.04.2019
Sport