Sport, 31 marzo 2019

Colpita da un fulmine in mare: la folle morte di una 23enne surfista

Non c’è stato nulla da fare per Luzimara Souza, mentre è gravissimo un 17enne che si trovava in sua compagnia

FORTALEZA (Brasile) – Una morte assurda e incredibile. Una morte arrivata dal cielo a soli 23 anni: la campionessa di surf, Luzimara Souza è deceduta perché è stata colpita da un fulmine mentre si stava allenando nel mare di Fortaleza.

Per la 23enne, che era abituata a stare in acqua con qualsiasi condizione meteo, non c’è stato nulla da fare, mentre il 17enne che si trovava in sua compagnia versa in gravissime condizioni.

Una morte assurda che ha gettato nello sconforto tutto il mondo del surf.

Guarda anche 

Arrestato a 13 anni, ora rischia la pena di morte

Arrestato a 13 anni, e da allora rinchiuso in carcere, Murtaja Qureiris (nella foto) è un ragazzo saudita che si trova di fronte a un futuro terribile. Adesso Qure...
09.06.2019
Mondo

Cercava di incassare un “13” al Totocalcio del 1981: muore d’infarto

TARANTO (Italia) – Alla Fine Martino Scialpi ci ha salutato, ha dovuto dire addio ai suoi cari, senza poter contare e vedere quel miliardo di vecchie lire che lo ha...
09.06.2019
Sport

Morire a 27 anni al Tourist Trophy: la triste fine di Daley Mathison

ISOLA DI MANN – Come spesso accade il Tourist Trophy sull’Isola di Mann, la corsa più famosa e prestigiosa del motociclismo internazionale, ancora una ...
04.06.2019
Sport

Canizares schock: “Reyes correva, non è un eroe!”

UTRERA (Spagna) – Il weekend appena trascorso verrà ricordato anche per la prematura morte di José Antonio Reyes, l’ex giocatore di Real Madrid,...
03.06.2019
Sport