Sport, 31 marzo 2019

Colpita da un fulmine in mare: la folle morte di una 23enne surfista

Non c’è stato nulla da fare per Luzimara Souza, mentre è gravissimo un 17enne che si trovava in sua compagnia

FORTALEZA (Brasile) – Una morte assurda e incredibile. Una morte arrivata dal cielo a soli 23 anni: la campionessa di surf, Luzimara Souza è deceduta perché è stata colpita da un fulmine mentre si stava allenando nel mare di Fortaleza.

Per la 23enne, che era abituata a stare in acqua con qualsiasi condizione meteo, non c’è stato nulla da fare, mentre il 17enne che si trovava in sua compagnia versa in gravissime condizioni.

Una morte assurda che ha gettato nello sconforto tutto il mondo del surf.

Guarda anche 

Tragedia in pista: muore centrato dalla moto di un avversario

MONTMELÒ (Spagna) – Tragedia nel mondo del motociclismo: alle 24 Ore di Catalogna, sulla pista di Montmelò, ha perso la vita Aurelio Martinez, pilota ...
07.07.2019
Sport

Asfissia acuta: così è morta Florijana Ismaili

MUSSO (Italia) – L’autopsia sul corpo privo di vita di Florijana Ismaili ha stabilito l’esatta causa della morte della calciatrice dell’YB e della...
05.07.2019
Sport

Trovato senza vita il corpo di Florijana Ismaili

MUSSO (Italia) - La notizia più brutta, ma anche quella ormai più probabile, è arrivata: il corpo di Florijana Ismaili è stato ritrovato nelle...
02.07.2019
Sport

Tesillo shock, teme la stessa fine di Escobar: “Ho sbagliato il rigore e mi vogliono morto”

BOGOTÀ (Colombia) – Vive con la paura, vive con il ricordo di quanto avvenuto nel 1994 ad Andrés Escobar, che venne ucciso per aver realizzato l&rsquo...
02.07.2019
Sport