Sport, 28 febbraio 2019

Procedura ordinaria contro Constantin

È stata aperta una procedura ordinaria nei confronti del presidente del Sion Christian Constantin dopo i fatti avvenuti il 17 febbraio in occasione del match dei vallesani in casa del Basilea.

Il vulcanico patron del Sion era sceso in campo per discutere con Alain Bieri, l'arbitro del match, riguardo al dubbio calcio di rigore assegnato al Basilea. Rigore che ha deciso l'incontro sul risultato di 1-0.


Guarda anche 

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

“Come sempre lotteremo per mantenere la categoria”

Il Blue Team - viene chiamata così la nazionale azzurra di hockey - ha un bel po’ di Ticino nei suoi ranghi. Oltre all’attaccante Diego Kostner ...
17.05.2022
Sport

ACB raggiunto nei recuperi: la promozione è andata?

BELLINZONA - Adesso si fa davvero dura: il Bellinzona deve accontentarsi del pareggio sul campo della capolista Breitenrain (1-1) e vede così allontanarsi la ...
16.05.2022
Sport