Sport, 27 gennaio 2019

Sassi, vetri rotti e un ferito: aggressione dei tifosi dei Lions a quelli del Lugano

L’assurdo episodio è avvenuto ieri sera ad Altdorf, dove le due tifoserie si sono incrociate mentre tornavano rispettivamente da Ambrì e da Zugo

ALTDORF – A chiamarli tifosi, si farebbe del male a chi lo sport, qualsiasi sia, lo vive con passione, con ardore ma sempre e comunque con un passatempo. Ma tant’è! Ancora una volta ci troviamo a parlare di hockey non per quanto avvenuto sul ghiaccio, ma per alcuni scontri avvenuti lontano dalle piste elvetiche.

Questa volta i protagonisti di una vigliacca aggressione sono stati i tifosi dei Lions di ritorno da Ambrì, che ad Altdorf ieri sera hanno incrociato quelli del Lugano che felici e sorridenti facevano ritorno da Zugo, dove i bianconeri avevano appena battuto i Tori.

I supporters zurighesi hanno avuto la “brillante” idea di passare dai possibili sfottò alle vie di fatto, sfondando due vetri del bus del “Fans Club Malcantonese” a sassate. Per fortuna il tutto si è risolto senza troppe conseguenze fisiche: 1 tifoso del Lugano, però, è rimasto leggermente ferito dalla schegge di vetro.

Se questo è sport…

Guarda anche 

“Il PSE: ora un FCL completo per Mansueto e un atto di coraggio della Città”

LUGANO – Il giorno dopo è sempre quello più bello. Quando vivi con pathos una vittoria, un risultato importante, difficilmente riesce a godertelo imme...
29.11.2021
Sport

“Mi è tornata la passione grazie ai ragazzi che alleno”

LUGANO - Tanti infortuni, tre operazioni, tanta sofferenza fisica e morale ma alla fine Christian Stucki è riuscito ad uscire dall’incubo. Ha sme...
30.11.2021
Sport

HCL, ancora troppi errori individuali

LUGANO - Alcune considerazioni dopo la sfida fra i bianconeri e il Friborgo di venerdì sera, sfida terminata con la vittoria degli ospiti all'overtime (3-...
29.11.2021
Sport

Lugano lanciatissimo: addirittura secondo!

ZURIGO - Per una notte i bianconeri sono secondi in classifica. Bene. Non accadeva dallo scorso inverno, quando sulla panchina c'era Maurizio ...
28.11.2021
Sport