Sport, 18 gennaio 2019

18'000'000 di multa e 23 mesi di carcere: CR7 sorride

Incensurato e con una pena inferiore ai due anni, il portoghese non andrà in carcere per i guai col fisco

MADRID (Spagna) – Non è certamente un periodo facile quello che sta attraversando Cristiano Ronaldo da quando ha lasciato il Real Madrid per andare alla Juventus: prima il caso Mayorga, che resta sempre aperto, poi la prima storica espulsioni in Champions League, in seguito i mancati premi ricevuti per la stagione 2017/18. Il tutto con i problemi col fisco spagnolo sempre presenti.

Ma ora CR7 può “sorridere”. Il contenzioso col fisco si è chiuso: l’attaccante ha patteggiato la pena e verserà 18'000'000 di Euro nelle casse dello stato spagnolo. In più verrà condannato a 23 mesi di carcere, pena che ovviamente non sconterà non avendo precedenti penali e perché la sanzione è inferiore ai due anni.

Guarda anche 

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

“Essere CR7 è noioso, mi sento in gabbia!”

MANCHESTER (Gbr) – Chi non vorrebbe essere Cristiano Ronaldo? Plurimilionario, il giocatore più famoso al mondo, se non il più forte, quello con pi&ug...
10.09.2021
Sport

Ronaldo is back: Cristiano si lega allo United

MANCHESTER (Gbr) – 12 anni dopo Cristiano Ronaldo torna a essere un giocatore del Manchester United. Al termine di 24 ore incredibili, il portoghese torna a vestire...
27.08.2021
Sport

CR7 e l’accusa di stupro: chiesti 56 milioni di sterline di risarcimento!

TORINO (Italia) – Periodo complicato, sia dal lato sportivo che da quello personale, per Cristiano Ronaldo. Se il portoghese da una parte non riesce a trascinare co...
30.04.2021
Sport