Sport, 18 gennaio 2019

18'000'000 di multa e 23 mesi di carcere: CR7 sorride

Incensurato e con una pena inferiore ai due anni, il portoghese non andrà in carcere per i guai col fisco

MADRID (Spagna) – Non è certamente un periodo facile quello che sta attraversando Cristiano Ronaldo da quando ha lasciato il Real Madrid per andare alla Juventus: prima il caso Mayorga, che resta sempre aperto, poi la prima storica espulsioni in Champions League, in seguito i mancati premi ricevuti per la stagione 2017/18. Il tutto con i problemi col fisco spagnolo sempre presenti.

Ma ora CR7 può “sorridere”. Il contenzioso col fisco si è chiuso: l’attaccante ha patteggiato la pena e verserà 18'000'000 di Euro nelle casse dello stato spagnolo. In più verrà condannato a 23 mesi di carcere, pena che ovviamente non sconterà non avendo precedenti penali e perché la sanzione è inferiore ai due anni.

Guarda anche 

975'000 dollari per ogni foto su Instagram: i faraonici guadagni degli sportivi

NEW YORK (USA) – Sono dati interessanti, a volte da capogiro, che ci dovrebbero far fermare un momento per capire cosa gira intorno al mondo dello sport, per riport...
26.07.2019
Sport

CR7 è un alieno, ma questa Svizzera può crescere

OPORTO (Portogallo) – Il sogno di vincere un primo trofeo a livello di Nazionale, il sogno di tornare a vincere una partita a eliminazione diretta dopo 65 anni sono...
06.06.2019
Sport

Accusa di stupro: Ronaldo rischia di essere citato in giudizio

TORINO (Italia) – Ritorna a far parlare e discutere il caso di presunto stupro nel quale è implicato Cristiano Ronaldo. Stando a quanto rivelato dal “M...
26.05.2019
Sport

L’altra faccia del Real: “Lo scantinato di Robinho era un night-club”

MADRID (Spagna) – Un viaggio all’interno del mondo Real, spesso molto equilibrato e serio, ma che nasconde evidentemente anche angoli nascosti e perversi. A r...
24.05.2019
Sport