Magazine, 11 dicembre 2018

Una morte assurda: 15enne folgorata dallo smartphone

Irina Rybnikova era una campionessa del pancrazio è rimasta folgorata quando il telefono è caduto in vasca mentre faceva il bagno

BRATSK (Russia) – Smartphone-adolescenti: un binomio ormai indivisibile al giorno d’oggi. I ragazzi non riescono mai a staccarsi dal telefonino, immortalando ogni momento della giornata, portandoselo ovunque, anche in bagno. È stato il caso della 15enne Irina Rybnikova che ha pagato con la vita questa abitudine.

La ragazzina aveva messo lo smartphone in carica prima di entrare in vasca da bagno, ma il telefono è caduto proprio in vasca. Irina è morta folgorata nella sua casa di Bratsk, in Russia. Era una
campionessa di pancrazio, uno sport di combattimento che si praticava nell’antica Grecia.

“Sognava di diventare campionessa del mondo”, ha spiegato un’amica. “I nostri cuori sono spezzati”, ha replicato la sorella a “Komsomolskaya Pravda”. Tutta la federazione sportiva ha ricordato la 15. “Se il telefono non fosse stato attaccato alla corrente la tragedia non sarebbe accaduta”, ha spiegato Yury Agrafonov, capo del dipartimento radio-elettronica della Irkutsk State University.

Guarda anche 

Tragedia sulle 2 ruote: investito in pista, muore a 14 anni Hugo Millàn

SARAGOZZA (Spagna) - Il fine settimana del campionato CEV, di scena ad Aragon, si è chiuso nel peggiore dei modi: sul circuito iberico, infatti, ha perso la v...
25.07.2021
Sport

“Mi ha salvato la vita. È un eroe”. Le strazianti parole di Merzlikins

COLUMBUS (USA) – Una festa tra amici, un malfunzionamento di alcuni fuochi d’artificio. E infine la tragedia: così ha perso la vita il giovane portiere...
16.07.2021
Sport

Non lascia la polizia guardare il suo smartphone, la giustizia gli dà ragione (e un risarcimento)

Perquisire uno smartphone "solo per vedere" è contrario alla legge federale e la polizia non può chiedere il sequestro del telefono di un sospetto...
02.07.2021
Svizzera

“Oh mio Dio, cosa è successo”. Ecco le ultime parole di Lady D…

PARIGI (Francia) – “Oh mio Dio, cosa è successo”. Sono le ultime parole proferite da Lady D il 31 agosto 1997 dopo il fatale incidente nel tunnel...
25.06.2021
Magazine