Magazine, 11 dicembre 2018

Una morte assurda: 15enne folgorata dallo smartphone

Irina Rybnikova era una campionessa del pancrazio è rimasta folgorata quando il telefono è caduto in vasca mentre faceva il bagno

BRATSK (Russia) – Smartphone-adolescenti: un binomio ormai indivisibile al giorno d’oggi. I ragazzi non riescono mai a staccarsi dal telefonino, immortalando ogni momento della giornata, portandoselo ovunque, anche in bagno. È stato il caso della 15enne Irina Rybnikova che ha pagato con la vita questa abitudine.

La ragazzina aveva messo lo smartphone in carica prima di entrare in vasca da bagno, ma il telefono è caduto proprio in vasca. Irina è morta folgorata nella sua casa di Bratsk, in Russia. Era una campionessa di pancrazio, uno sport di combattimento che si praticava nell’antica Grecia.

“Sognava di diventare campionessa del mondo”, ha spiegato un’amica. “I nostri cuori sono spezzati”, ha replicato la sorella a “Komsomolskaya Pravda”. Tutta la federazione sportiva ha ricordato la 15. “Se il telefono non fosse stato attaccato alla corrente la tragedia non sarebbe accaduta”, ha spiegato Yury Agrafonov, capo del dipartimento radio-elettronica della Irkutsk State University.

Guarda anche 

Tragedia in moto a Sepang: Munandar muore in gara a 20 anni

SEPANG (Malesia) – Ennesima tragedia nel mondo del Motorsport: a Sepang, dopo si sta tenendo la tappa del Motomondiale, ha perso la vita il 20enne Afrida Munandar. ...
02.11.2019
Sport

Una vergogna inaudita: i tifosi dello Swansea stampano biglietti aerei per Emiliano Sala

SWANSEA (Galles) – Nella giornata di ieri si è disputato il derby gallese tra Swansea e Cardiff: match valido per la 14a giornata di Championship. La sfida d...
28.10.2019
Sport

Boxe, ennesima morte dopo un KO: muore un 27enne

CHICAGO (USA) – Ennesima triste morte nel mondo della boxe: questa volta a perdere la vita è stato il 27enne Patrick Day, che sabato era stato ricoverato in ...
17.10.2019
Sport

Soldi e ricorsi al TAS: la morte di Emiliano Sala finisce nei tribunali

CARDIFF (Galles) – Non c’è davvero pace per Emiliano Sala, il giovane attaccante argentino perito a gennaio mentre sorvolava La Manica per raggiungere ...
03.10.2019
Sport