Sport, 27 novembre 2018

Lara spiega la scelta del doppio cognome: “Mi sono accorta che mancava qualcosa”

La sciatrice ticinese ha voluto spiegare la sua scelta: “Sono orgogliosa del mio matrimonio”

LAKE LOUISE (Canada) – D’ora in poi, quando la vedremo al cancelletto di partenza delle sue gare sciistiche, non leggeremo più “Lara Gut” nella grafica, ma “Lara Gut-Behrami. La ticinese, infatti, ha deciso di usare anche il suo secondo cognome, acquisito dopo il matrimonio con Valon Behrami.

Lara ha sempre separato il lavoro dalla vita privata, ma ora le cose sono cambiate. “Mi sono resa conto che qualcosa non funzionava, ho costruito la mia carriera come Lara Gut, è vero – ha spiegato al “Blick” – Sono orgogliosa di questo e ringrazio la mia famiglia, ma ho capito che mancava qualcosa. Resto la figlia dei miei genitori, ma al tempo stesso sono orgogliosa del mio matrimonio, ed è per questo che ho scelto di usare anche il mio secondo cognome”.

Ci si è ovviamente domandato perché questa decisione è stata presa solo dopo le gare di Killington, ma un portavoce della FIS ha spiegato che “la situazione forse è stata trascurata dai grafici della tv”.
Resta il fatto che a partire da Lake Louise Lara gareggerà anche col cognome Behrami. “Con il matrimonio io e Valon abbiamo seguito il cuore: sono orgogliosa di essere sua moglie”, ha concluso.

Guarda anche 

Un colpo di sonno al volante: “Mi sono ritrovato in un fiume con la macchina”

LONDRA (Gbr) – Il racconto è da brividi. L’incidente che ha visto come protagonista il difensore italiano Angelo Ogbonna, avvenuto 11 anni ma raccontat...
19.09.2019
Sport

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Livio Bordoli: "Lo sport? Eliminerei quelli violenti e diseducativi"

LUGANO - Calcisticamente parlando Livio Bordoli non si è fatto mancare nulla. Ha giocato nel Bellinzona, nel Locarno e nel Chiasso, ha diretto, oltre alle squ...
17.09.2019
Sport

Umiliato e ridicolizzato: in casa Lugano il futuro è tutto un rebus

LOSANNA – C’era una volta il Lugano che divertiva e che si divertiva. C’era una volta il Lugano che dettava il suo gioco contro chiunque e che era capac...
15.09.2019
Sport