Sport, 13 agosto 2018

Lugano-Maric: “Noi lo vogliamo, lui vuole venire”. Parola di Renzetti

Il presidente del Lugano è intervenuto parlando del mercato

LUGANO – Le difficoltà palesate in quest’avvio di stagione dal Lugano, specie in fase difensiva e ancor di più sulle palle ferme, hanno fatto risuonare qualche campanello d’allarme importante dalle parti di Cornaredo. L’infortunio di Fulvio Sulmoni e la partenza di Vladimir Golemic hanno scoperto il vaso e hanno fatto emergere alcune lacune che non erano ancora state notate.

Ad Abascal manca un difensore nel suo organico, sia numericamente che dal punto di vista dell’esperienza. Quel difensore che, in determinate situazioni, possa prendersi sulle spalle la responsabilità di guidare il gruppo: il mercato potrebbe quindi giungere in aiuto, e il nome caldo è quello di Mijat Maric.

Il difensore del Lokeren è l’obiettivo principale del club bianconero, così come confermatoci dal presidente Angelo Renzetti che ha voluto fare il punto della situazione: “È vero, noi lo vogliamo e lui ha già espresso la sua idea: vuole venire a Lugano. Per ora non è ancora un nostro giocatore, abbiamo ancora un po’ di tempo per portare in porto questa trattativa”, ha concluso.

Guarda anche 

Tanto coraggio e una gemma: una vittoria fondamentale per un Lugano che deve ancora correre

LUGANO – Dopo 4 pareggi consecutivi, di cui alcuni rocamboleschi e da mangiarsi le mani, il Lugano ieri sera a Cornaredo è tornato a conquistare quei 3 impor...
23.07.2020
Sport

Il nuovo sigillo di Inler e lo strapotere di Erdogan: la prima volta del Basaksehir

ISTANBUL (Turchia) – Dopo aver toccato l’apice della carriera, soprattutto con la maglia del Napoli e del Leicester (è stato campione d’Inghilter...
23.07.2020
Sport

La follia post lockdown: organizza una partita infetti contro sani!

PAMPLONA (Spagna) – Durante il lockdown, durante la punta più intensa della pandemia del COVID-19, un po’ tutti speravamo che da questa situazione ne s...
20.07.2020
Sport

Un altro mattoncino, ma caro Lugano… che spreco

SION – Era una di quelle partite da non sbagliare, era una di quelle sfide che mettevano in palo punti delicatissimi in ottica salvezza. Insomma, era una partita da...
20.07.2020
Sport