Sport, 14 luglio 2018

Il Belgio è di bronzo: stesa l’Inghilterra

Meunier e Hazard (2-0) hanno regalato uno storico terzo posto alla loro nazionale

SAN PIETROBURGO (Russia) – Un Mondiale ricco di sorprese, di imprevedibilità non poteva far altro che regalare un altro risultato storico anche nella finale del terzo/quarto posto: il Belgio, per la prima volta nella sua storia, ha conquistato il bronzo.

Se nella partita valida per la fase a girone, i Diavoli Rossi si erano imposti sull’Inghilterra per 1-0, oggi pomeriggio Hazard e compagni hanno replicato l’impresa, imponendosi con merito per 2-0 sui Tre Leoni.

La sfida di San Pietroburgo è stata subito indirizzata dalla rete di Meunier (4’): chi si aspettava una reazione inglese è rimasto deluso, perché nel primo tempo Courtois è rimasto praticamente inoperoso.

I primi squilli dei britannici sono arrivati solo nella ripresa, dopo i cambi decisi da Southgate: è stato Rose ad andare vicino alla rete del pareggio, ma nell’occasione Alderweireld è stato abilissimo a respingere sulla linea di porta.

Con le due squadre pronte ad affrontarsi a viso aperto, si è così arrivati all’82’, ovvero al momento della rete di Hazard che in ripartenza ha fulminato nuovamente Pickford regalando il terzo posto conclusivo al Belgio.

L’Inghilterra, da parte sua, dopo esser scesa in campo con diverse riserve ha bissato il quarto posto centrato nel 1990 nei mondiali italiani. Una mezza delusione per Kane e compagni che, approdati alle semifinali, avevano davvero assaporato il gusto del successo.

Guarda anche 

Un colpo di sonno al volante: “Mi sono ritrovato in un fiume con la macchina”

LONDRA (Gbr) – Il racconto è da brividi. L’incidente che ha visto come protagonista il difensore italiano Angelo Ogbonna, avvenuto 11 anni ma raccontat...
19.09.2019
Sport

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Un promessa a Marco Simoncelli: lì in alto in suo onore

MISANO (Italia) – Una promessa fatta va mantenuta. E Tatsuki Suzuki non poteva scegliere tracciato migliore per mantenere la parola data a Marco Simoncelli. Il 23 o...
17.09.2019
Sport

Livio Bordoli: "Lo sport? Eliminerei quelli violenti e diseducativi"

LUGANO - Calcisticamente parlando Livio Bordoli non si è fatto mancare nulla. Ha giocato nel Bellinzona, nel Locarno e nel Chiasso, ha diretto, oltre alle squ...
17.09.2019
Sport