Sport, 05 luglio 2018

Niente rimonta: Wawrinka saluta Wimbledon

Il vodese, dopo aver eliminato Dimitrov, è stato sconfitto nel secondo turno del torneo inglese dall’italiano Fabbiano che si è imposto col punteggio di 7-6(7), 6-3, 7-6(6)

WIMBLEDON (Gbr) – Dopo aver battuto Grigor Dimitrov si sperava che Stan Wawrinka avesse ritrovato almeno in parte le giuste sensazioni del suo tennis. La realtà dei fatti ha dimostrato che non è ancora così: il vodese è stato eliminato al secondo turno del torneo di Wimbledon.
/>
Il mattatore del rossocrociato è l’italiano Thomas Fabbiano (Atp 133) che, nella continuazione del match sospeso ieri, non ha tremato e dopo aver portato Stan al tie-break del terzo set si è imposto, annullando due set point, col risultato di 7-6(7), 6-3, 7-6(6).

Guarda anche 

Incidente stradale per Zwerger: ai box per qualche giorno

AMBRI - L'Hockey Club Ambri-Piotta comunica che, nel pomeriggio di ieri, l'attaccante Dominic Zwerger è stato vittima di un incidente stradale a Biasca. ...
20.02.2024
Sport

Calcio in lutto: è morto Andreas Brehme

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Una triste notizia è giunta questa mattina dalla Germania: il calcio piange la morte di Andreas Brehme, che si è spento...
20.02.2024
Sport

FC Paradiso, il sogno continua

PARADISO - Antonio Caggiano è un presidente felice. Il suo Paradiso, club che dirige con successo da 22 anni, è pronto a presentare la licenza per...
22.02.2024
Sport

Ginevra, appuntamento con la storia

GINEVRA – I bagordi, la gioia e i festeggiamenti per il titolo svizzero conquistato la scorsa primavera sembrano lontani, sembrano un po’ offuscati, visto qua...
20.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto