Sport, 01 luglio 2018

Portieri sugli scudi, ma a ridere è la Croazia

Una partita infinita ha premiato Rakitic e compagni che si sono imposti per 4-3 dopo i rigori

NIZHNY NOVGOROD (Russia) - Il secondo quarto di finale del Mondiale russo metterà di fronte la Russia e la Croazia.

 

Se i padroni di casa oggi pomeriggio avevano superato ai rigori la Spagna, i croati hanno fatto lo stesso contro la Danimarca al termine di una sfida che si è accesa come di incanto nei primissimi istanti e nei minuti finali dei supplementari.

 

Sì perché, pronti via ed ecco prima la rete di Jorgensen (1’) poi quella di Mandzukic (4’) che hanno un po’ illuso tutti: la sfida, infatti, da quel momento non è più decollata fino al 116’ quando Modric si è fatto ipnotizzare da Schmeichel dagli 11m, sciupando un vero e proprio match point.

 

Il portiere danese si è poi ripetuto ancora due volte nella serie finale dei rigori, ma il suo omologo croato, Subasic, ha saputo fare ancora meglio parandone addirittura tre!

 

È toccato a Rakitic, uno che ha fatto tutte le giovanili nelle nazionali svizzere, trasformare il rigore decisivo, cancellando l’errore di Euro 2008 - quando la Croazia si fece eliminare dalla Turchia - e regalando una grande gioia al suo Paese.

Guarda anche 

Lugano, jackpot sprecato o punto guadagnato?

NEUCHÂTEL – Troppo brutto per sperare di vincere, troppo fortunato per incappare in un KO che avrebbe potuto avere ripercussioni importanti sulla classifica, ...
23.05.2019
Sport

“Mi volete cedere? Datemi 51'000'000 o resto a giocare a golf”

MADRID (Spagna) – Fischiato lungo quasi tutta la stagione dai suoi tifosi, nonostante sia il secondo marcatore del club, messo in panchina senza toccare mai il terr...
21.05.2019
Sport

Una Russia marziana, la Svizzera deve restare ancorata a terra

BRATISLAVA (Slovacchia) – Un famoso luogo comune dell’hockey recita che la Russia è capace del meglio come del peggio, dipende da come la Red Machine s...
20.05.2019
Sport

È un Lugano pronto…a tifare Basilea!

BERNA - Il campionato di Super League è fermo, il pallone questa domenica non rotolerà sui campi del campi del massimo campionato svizzero di calcio, m...
19.05.2019
Sport