Sport, 01 luglio 2018

Portieri sugli scudi, ma a ridere è la Croazia

Una partita infinita ha premiato Rakitic e compagni che si sono imposti per 4-3 dopo i rigori

NIZHNY NOVGOROD (Russia) - Il secondo quarto di finale del Mondiale russo metterà di fronte la Russia e la Croazia.

 

Se i padroni di casa oggi pomeriggio avevano superato ai rigori la Spagna, i croati hanno fatto lo stesso contro la Danimarca al termine di una sfida che si è accesa come di incanto nei primissimi istanti e nei minuti finali dei supplementari.

 

Sì perché, pronti via ed ecco prima la rete di Jorgensen (1’) poi quella di Mandzukic (4’) che hanno un po’ illuso tutti: la sfida, infatti, da quel momento non è più decollata fino al 116’ quando Modric si è fatto ipnotizzare da Schmeichel dagli 11m, sciupando un vero e proprio match point.

 

Il portiere danese si è poi ripetuto ancora due volte nella serie finale dei rigori, ma il suo omologo croato, Subasic, ha saputo fare ancora meglio parandone addirittura tre!

 

È toccato a Rakitic, uno che ha fatto tutte le giovanili nelle nazionali svizzere, trasformare il rigore decisivo, cancellando l’errore di Euro 2008 - quando la Croazia si fece eliminare dalla Turchia - e regalando una grande gioia al suo Paese.

Guarda anche 

Trema la Super League: un altro caso di COVID-19 in campo

ZURIGO - Nuovo caso di COVID-19 in Super League, questa volta in casa Zurigo: Mirlind Kryeziu, infatti, è risultato positivo al test. A comunicarlo è stato ...
10.07.2020
Sport

Lugano col cuore e da applausi: fermare questo San Gallo è una mezza impresa

LUGANO – Per capire cosa significhi mettere il cuore in campo e gettarlo oltre l’ostacolo… beh, bisognerebbe riguardare la partita disputata ieri sera ...
10.07.2020
Sport

“Neg*a di m***a!” sui social: cacciato in tronco

MONDOVÌ (Italia) – Pugno duro: non ha usato mezze misure il Monregale Calcio nei confronti del suo tesserato che si era reso protagonista di un video, divent...
10.07.2020
Sport

Gli Stati Uniti annunciano di aver ufficialmente lasciato l'Organizzazione mondiale della sanità

Il presidente americano Donald Trump ha ufficialmente avviato la procedura per il ritiro degli Stati Uniti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che...
08.07.2020
Mondo