Sport, 01 luglio 2018

Portieri sugli scudi, ma a ridere è la Croazia

Una partita infinita ha premiato Rakitic e compagni che si sono imposti per 4-3 dopo i rigori

NIZHNY NOVGOROD (Russia) - Il secondo quarto di finale del Mondiale russo metterà di fronte la Russia e la Croazia.

 

Se i padroni di casa oggi pomeriggio avevano superato ai rigori la Spagna, i croati hanno fatto lo stesso contro la Danimarca al termine di una sfida che si è accesa come di incanto nei primissimi istanti e nei minuti finali dei supplementari.

 

Sì perché, pronti via ed ecco prima la rete di Jorgensen (1’) poi quella di Mandzukic (4’) che hanno un po’ illuso tutti: la sfida, infatti, da quel momento non è più decollata fino al 116’ quando Modric si è fatto ipnotizzare da Schmeichel dagli 11m, sciupando un vero e proprio match point.

 

Il portiere danese si è poi ripetuto ancora due volte nella serie finale dei rigori, ma il suo omologo croato, Subasic, ha saputo fare ancora meglio parandone addirittura tre!

 

È toccato a Rakitic, uno che ha fatto tutte le giovanili nelle nazionali svizzere, trasformare il rigore decisivo, cancellando l’errore di Euro 2008 - quando la Croazia si fece eliminare dalla Turchia - e regalando una grande gioia al suo Paese.

Guarda anche 

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

Anche col “Crus” il Lugano continua a convincere

LUGANO – “Senza Maric neanche gioco”. Così aveva parlato nella consueta conferenza stampa pre partita Matti Croci-Torti, alla vigilia della sua p...
13.09.2021
Sport