Sport, 30 giugno 2018

Messi delude (ancora), Mbappé brilla: la Francia è ai quarti

Una doppietta dell’attaccante del PSG ha deciso il primo ottavo di finale del Mondiale russo: il 4-3 finale promuove i galletti che ora aspettano la vincente di Uruguay-Portogallo

KAZAN (Russia) – È stata una delle partite più belle di questo Mondiale, è stata una partita intensa, è stato un match che, alla fine, ha premiato la squadra che più ci ha provato e che ha messo in campo più qualità, più tecnica e più voglia: la Francia. Sono i galletti i primi a strappare il pass per i quarti di finale, avendo battuto per 4-3 l’Argentina.

A Kazan Messi ha nuovamente deluso: la Pulce non è riuscito di nuovo a segnare il suo primo gol in una fase a eliminazione diretta di un Mondiale e così l’Albiceleste, finalista 4 anni fa in Brasile, ha dovuto abdicare. Ma alla fine, giudicando quanto visto in queste quattro partite disputate in terra russa… la sentenza è giusta e meritata.

Sì, perché ancora una volta Sampaoli è apparso in totale confusione, alla pari del numero 10 argentino, che è stato letteralmente surclassato da Mbappé, capace di conquistarsi un rigore – trasformato da Griezmann per il momentaneo 1-0 – e di realizzare la doppietta decisiva (64’ e 68’) con la quale ha blindato la vittoria per i suoi.

Le altre reti portano la firma di Di Maria (41’) e di Mercado (48’) che erano riusciti inaspettatamente a portare in vantaggio la loro nazionale, e di Aguero (93')

Ora la Francia nei quarti se la vedrà o con l’Uruguay o con il Portogallo, impegnati questa sera a Sochi.

Guarda anche 

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

Anche col “Crus” il Lugano continua a convincere

LUGANO – “Senza Maric neanche gioco”. Così aveva parlato nella consueta conferenza stampa pre partita Matti Croci-Torti, alla vigilia della sua p...
13.09.2021
Sport