Sport, 30 giugno 2018

Messi delude (ancora), Mbappé brilla: la Francia è ai quarti

Una doppietta dell’attaccante del PSG ha deciso il primo ottavo di finale del Mondiale russo: il 4-3 finale promuove i galletti che ora aspettano la vincente di Uruguay-Portogallo

KAZAN (Russia) – È stata una delle partite più belle di questo Mondiale, è stata una partita intensa, è stato un match che, alla fine, ha premiato la squadra che più ci ha provato e che ha messo in campo più qualità, più tecnica e più voglia: la Francia. Sono i galletti i primi a strappare il pass per i quarti di finale, avendo battuto per 4-3 l’Argentina.

A Kazan Messi ha nuovamente deluso: la Pulce non è riuscito di nuovo a segnare il suo primo gol in una fase a eliminazione diretta di un Mondiale e così l’Albiceleste, finalista 4 anni fa in Brasile, ha dovuto abdicare. Ma alla fine, giudicando quanto visto in queste quattro partite disputate in terra russa… la sentenza è giusta e meritata.

Sì, perché ancora una volta Sampaoli è apparso in totale confusione, alla pari del numero 10 argentino, che è stato letteralmente surclassato da Mbappé, capace di conquistarsi un rigore – trasformato da Griezmann per il momentaneo 1-0 – e di realizzare la doppietta decisiva (64’ e 68’) con la quale ha blindato la vittoria per i suoi.

Le altre reti portano la firma di Di Maria (41’) e di Mercado (48’) che erano riusciti inaspettatamente a portare in vantaggio la loro nazionale, e di Aguero (93')

Ora la Francia nei quarti se la vedrà o con l’Uruguay o con il Portogallo, impegnati questa sera a Sochi.

Guarda anche 

Attentato a Nizza, almeno tre persone uccise fra cui una donna decapitata

Almeno tre persone sono state uccise, almeno una delle quali è stata decapitata, e diverse sono rimaste ferite giovedì mattina a Nizza, nel sud-est della Fr...
29.10.2020
Mondo

La Francia di nuovo in confinamento da venerdì, scuole rimangono aperte

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato mercoledì sera un nuovo confinamento a partire da venerdì e almeno fino al primo dicembre. L'obiett...
29.10.2020
Mondo

FC Lugano: Mattia Bottani positivo al Covid

LUGAN O – Si allarga a macchia d’olio la situazione relativa ai contaggi da Covid-19 e, ovviamente, anche il mondo dello sport non può che esserne tocc...
28.10.2020
Sport

"In Europa i musulmani trattati come gli ebrei negli anni 30", continua la rissa verbale tra Erdogan e Macron

Continua la “rissa verbale” tra il presidente turco Recep Erdogan e i capi di stato europei, in primis Emmanuel Macron, in un contesto sempre più teso ...
27.10.2020
Mondo