Sport, 13 giugno 2018

Sanzioni di Trump a Teheran? L’Iran al Mondiale resta a piedi nudi…

La Nike non fornirà le scarpe alla nazionale del ct Queiroz

MOSCA (Russia) – “Ragazzi, trovatevi delle scarpe nuove per il Mondiale. Le nostre non ve le forniamo più!”. Non saranno state esattamente queste le parole, ci mancherebbe, ma il sunto del discorso, alla fine, è esattamente questo: la Nike non fornirà
le scarpe all’Iran in vista della Coppa del Mondo che scatta oggi. Il motivo? Le sanzioni imposte da Trump a Teheran.

Sembra assurdo ma è così: l’Iran, nel frattempo, esordirà domani contro il Marocco a San Pietroburgo.

Guarda anche 

Moacir Barbosa simbolo di una storica disfatta

In Brasile la pena massima per un malvivente è di trent’anni, ma io sto pagandone più di quaranta per un crimine mai commesso!”. Que...
08.11.2021
Sport

Donald Trump lancia il suo social network, "per resistere ai giganti della Silicon valley"

Donald Trump ha annunciato mercoledì il lancio del suo proprio social network, che si chiamerà "Truth Social". L'ex presidente degli Stati Uni...
21.10.2021
Mondo

Il Nuovo Ordine Mondiale, il peggior veleno

Il tempo della nostra libertà è come se fosse in un'altra epoca. I diritti assolutamente normali, sembrano una pallida chimera. Dei burattini nascosti n...
10.10.2021
Opinioni

L'OMS chiede nuove indagini sui laboratori cinesi per scoprire l'origine del Covid-19

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha chiesto venerdì ulteriori indagini e il "controllo dei laboratori" in Cina per identificare l&...
17.07.2021
Mondo