Sport, 13 giugno 2018

Sanzioni di Trump a Teheran? L’Iran al Mondiale resta a piedi nudi…

La Nike non fornirà le scarpe alla nazionale del ct Queiroz

MOSCA (Russia) – “Ragazzi, trovatevi delle scarpe nuove per il Mondiale. Le nostre non ve le forniamo più!”. Non saranno state esattamente queste le parole, ci mancherebbe, ma il sunto del discorso, alla fine, è esattamente questo: la Nike non fornirà le scarpe all’Iran in vista della Coppa del Mondo che scatta oggi. Il motivo? Le sanzioni imposte da Trump a Teheran.

Sembra assurdo ma è così: l’Iran, nel frattempo, esordirà domani contro il Marocco a San Pietroburgo.

Guarda anche 

"Come la Catalogna dimostra che le elite non rispettano i referendum"

Il leader separatista catalano Oriol Junqueras è stato condannato a 13 anni di carcere. Il Regno Unito sta ancora aspettando la Brexit nel 2019. L'UE ha ignora...
28.10.2019
Mondo

Donald Trump annuncia l'uccisione del leader dell'ISIS Al-Baghdadi, "morto come un cane"

Il presidente americano Donald Trump ha annunciato domenica la morte del leader dell'ISIS Abu Bakr al-Baghdadi durante un'operazione militare nel nord-ovest della...
28.10.2019
Mondo

Tutte le fake news contro Donald Trump

Su Donald Trump, da quando ha annunciato la sua candidatura alla Casa Bianca nel 2015, i media liberal ne hanno dette di tutti i colori. L’ultima new...
07.10.2019
Mondo

Trump alle Nazione Unite: "Il futuro non appartiene ai globalisti, ma ai patrioti e alle nazioni sovrane e indipendenti"

Nel suo discorso davanti alle Nazioni Unite a New York, Donald Trump ha promosso la sovranità sulla globalizzazione, spingendo i leader mondiali a mettere al primo...
25.09.2019
Mondo