Sport, 13 giugno 2018

Sanzioni di Trump a Teheran? L’Iran al Mondiale resta a piedi nudi…

La Nike non fornirà le scarpe alla nazionale del ct Queiroz

MOSCA (Russia) – “Ragazzi, trovatevi delle scarpe nuove per il Mondiale. Le nostre non ve le forniamo più!”. Non saranno state esattamente queste le parole, ci mancherebbe, ma il sunto del discorso, alla fine, è esattamente questo: la Nike non fornirà le scarpe all’Iran in vista della Coppa del Mondo che scatta oggi. Il motivo? Le sanzioni imposte da Trump a Teheran.

Sembra assurdo ma è così: l’Iran, nel frattempo, esordirà domani contro il Marocco a San Pietroburgo.

Guarda anche 

Trump attacca esponenti democratici con origini straniere, "tornate nei vostri paesi che hanno bisogno di voi"

Il presidente americano Donald Trump ha pubblicato domenica alcuni tweet riguardanti un gruppo di parlamentari democratiche con origini straniere. “P...
15.07.2019
Mondo

Si finge Messi e fa sesso con 23 donne: denunciato. Ma lui smentisce tutto

TEHERAN (Iran) – È finito nei guai Reza Parastesh, il finto Leo Messi che qualche mese fa era balzato agli onori delle cronache proprio per la sua incredibil...
27.06.2019
Sport

Trump minaccia il Messico, "Dazi se non fermate i migranti"

È sempre più tesa la situazione al confine tra Stati Uniti e Messico, dove non si ferma il flusso di migranti che cercano di raggiungere gli USA. Di fronte ...
06.06.2019
Mondo

La CORSI in mano ai partiti una fake news? "17 membri su 20 sono politici"

“Nei giorni scorsi la CORSI è stata nuovamente accusata di essere uno strumento nelle mani dei partiti per condizionare la radiotelevisione. È un&rsqu...
26.05.2019
Ticino