Magazine, 11 novembre 2021

Neonata di 9 giorni muore di covid: a contagiarla la madre no vax

La mamma, 22enne, non si dà pace: “Voglio che tutti sappiano che il coronavirus esiste e che è pericoloso”

LONDRA (Gbr) – Una neonata di 9 giorni, nata prematura di 14 settimane da una madre non vaccinata dal covid, è diventata una delle vittime più giovani della pandemia in Gran Bretagna. Sì perché la piccola Ivy-Rose era risultata positiva al coronavirus dopo essere venuta alla luce e non ce l’ha fatta. La madre, contagiata prima del parto, ha 22 anni e non si dà pace.
 
 
La donna ha raccontato alla stampa britannica che non si sentiva sicura a fare il vaccino durante la gravidanza, ma ora vuole far conoscere la sua storia per far capire le conseguenze atroci del covid: “La gente è convinta che i bambini raramente
si ammalano di covid e che i neonati non ne siano colpiti, ma la nostra piccola è nata positiva ed è stata molto male. Senza covid penso che Ivy-Rose sarebbe ancora qui. Il covid esiste ed è pericoloso”.
 
 
La famiglia, non particolarmente abbiente, è stata costretta ad affidare a un’amica l’organizzazione di una raccolta di donazioni online per pagare le spese del funerale.
 
 
In Gran Bretagna le linee guida del servizio sanitario nazionale raccomandano da tempo la vaccinazione anti-covid anche alle donne incinta, salvo indicazioni specifiche diverse del medico di famiglia.

Guarda anche 

Ancora calcio, ancora lacrime: addio a Kevin Campbell

LONDRA (Gbr) – Prima la terribile notizia della morte del 26enne Matija Sarkic, portiere del Millwall, stroncato da un malore improvviso, dopo quella dell’add...
16.06.2024
Sport

Un malore a 26 anni: muore il portiere del Millwall

LONDRA (Gbr) – Mentre l’Europeo è appena iniziato e sta attirando tutte le attenzioni del caso, il mondo del calcio viene scosso da una notizia tragica...
15.06.2024
Sport

Tenta un furto, si dà alla fuga e resta incastrato: muore per asfissia

PERUGIA (Italia) – Un 34enne di origine tunisina è morto in un negozio di alimentari che aveva tentato di derubare. L’uomo, senza fissa dimora e con pr...
03.05.2024
Magazine

Un ristoratore truffa la Confederazione per 250'000 franchi e rischia l'espulsione

Il proprietario di un ristorante di Lucerna è riuscito a incassare 250'000 franchi tramite aiuti Covid. L'uomo, un 53enne italiano, a partire da marzo 2020...
23.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto