Svizzera, 26 gennaio 2021

Dipendente coraggiosa sventa un furto in un negozio di alimentari

Un 48enne algerino è stato arrestato oggi a Brunnen, nel canton Svito, dopo una rocambolesca fuga.

Erano circa le 11.30 – spiega la polizia cantonale svittese in un comunciato – quando la dipendente di un negozio di alimentari di Brunnen ha sorpreso l’algerino mentre stava cercando di rubare della merce. La donna è quindi intervenuta rivolgendosi all’uomo che, a tutta risposta, si
è dato alla fuga.

Allora la donna e tre colleghi, nonché due donne che stavano facendo la spesa, sono partiti all’inseguimento del ladro. L’hanno raggiunto e fermato, ma lui ha tirato fuori un coltello e ha ripreso la sua fuga. Poco dopo però una pattuglia di polizia è riuscita a fermare e arrestare l’algerino, che è stato denunciato al Ministero pubblico.

Guarda anche 

Borseggiatore arrestato in pieno furto alla stazione di Zurigo

Un borseggiatore algerino è stato arrestato venerdì pomeriggio (21 gennaio 2022) alla stazione ferroviaria di Zurigo. Gli agenti della polizia canto...
22.01.2022
Svizzera

Dieci anni dopo i fatti un ladro ultraviolento viene condannato

Dieci anni dopo i fatti, il brutale pestaggio di una donna durante un banale furto a Ginevra ha portato alla condanna di un colpevole. Uno zingaro rumeno di 46 anni, anal...
19.01.2022
Svizzera

In assistenza e senza fissa dimora, dopo 36 condanne rischia l'espulsione

Un cittadino tedesco di 40 anni rischia l'espulsione dalla Svizzera dopo aver aggredito e derubato una donna nel 2020. L'uomo, al beneficio dell'assistenza so...
16.01.2022
Svizzera

Infermiera tossicodipendente condannata per aver rubato dall'ospedale in cui lavorava

Un'infermiera del CHUV di Losanna è stata condannata dalla giustizia vodese per aver rubato farmaci dall'ospedale in cui lavorava. Tra gennaio e marzo 2021...
05.01.2022
Svizzera